scrivi

Una storia di Flavia

3

Lettera

Il valore di un attimo.

Pubblicato il 03 marzo 2017

"Finalmente sta piovendo. Sembra che anche il cielo voglia fare compagnia alle mie lacrime, ogni tanto.

Sto ascoltando la nostra canzone. Chissà se l'hai ancora ascoltata e se avrebbe il potere di ricordare qualcosa anche a te.

Non voglio mentire. Sapere che cammini sotto lo stesso cielo, guardi la stessa luna, calpesti lo stesso suolo e non poterti più vivere, consuma le mie giornate nell'amarezza.

Il silenzio brucia in questi giorni che si trascinano lenti senza meta né direzione.

Quante occasioni sprecate, quante ore che non torneranno più, quante stagioni ormai appassite. Senza te. Senza Noi.

Non è giusto e lo sappiamo entrambi. Lo sa il destino stesso.

Ti consideri eterno? Pensi che avrai infinite possibilità di cercarmi, mettiamo caso, anche tra mille anni?

Queste vite sono un soffio e le candele non bruciano per sempre.

L'adesso ha un valore inestimabile. L'Umanità ha smarrito il valore di un attimo.

La gente corre senza tregua, da un impegno a un altro, da un luogo a un altro, da un lavoro a un altro ancora.

Io mi sono fermata a chiedermi se tutto ciò abbia un senso.

Non l'ho trovato.

Tu che mi dici? Parleremo ancora dei nostri dubbi e delle nostre paure? Troverai il coraggio di tendermi la mano?

Lascerai che io ti ricordi che nessuno è eterno e che tutto quello che possiamo vivere è il momento presente che, eppure, fugge così rapido?

Tornerà il nostro tempo? O forse il nostro tempo insieme non è mai finito e siamo vittime di un abbaglio che ci impedisce di scorgerci l'uno accanto all'altra.

Troveremo il coraggio di spezzare le nostre solitudini prima che sia troppo tardi?

Tornerà il tempo delle risate e dei sorrisi? Riuscirai mai a tornare indietro da uno sbaglio così grande?

Dove sono finite tutte le promesse?

Ti ricordi di me e di chi sono io per te?

Basta un attimo, sai. Un attimo è la chiave di tutto.

In un battito di ciglia puoi vedere la tua vita finire, così, come se non fosse mai iniziata.

E' sufficiente una semplice parola per spezzare una felice storia d'amore.

E in un attimo tutto può cominciare di nuovo.

Carpe diem, ricordi?

Hai pensato a cos'è la vita senza l'amore?

Trova la risposta e... Tornerai."

Noi siamo due gocce dello stesso mare brutalmente separate dalla corrente. Quando ci riuniremo, allora i venti si placheranno e il sole splenderà ancora.

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×