scrivi

Una storia di Flavia

3

Lascia andare.

Fino a che punto può spingersi un amore?

Pubblicato il 12 marzo 2017

"Non siamo su questa Terra per percorrere in solitudine le strade dell'esistenza.

Si può rimanere soli nel corpo ma non nell'anima.

Una vita trascorsa in solitudine conserva nel cuore un nome e un volto. Nessuno escluso.

Il vero significato della Vita, rincorso da filosofi e fini pensatori per secoli, è sempre stato banalmente sotto gli occhi di tutti: l'Amore.

Amare ed essere amati. Niente di più e niente di meno.

<<Sì, ma quanta gente ha scelto di vivere sola?>> mi chiederai.

Fidati, amano anche loro. Forse non è subito evidente, ma scava in profondità e lo saprai.

E poi, ci sono amori che non hanno diritto di esistere sul piano fisico della realtà.

Sono amori che non ti hanno scelto con la stessa intensità con cui tu hai scelto loro.

Sono amori che amano qualcun altro che non sei tu.

Sono amori che non sanno amare.

Cosa fai, allora? Rinunci? No, ami.

Ami in modo diverso, certo, ma ami comunque.

Non c'è amore più grande di quello che sa lasciare andare senza perdere il sentimento.

Il punto più alto dove può spingersi un amore è quello di amare contro ogni evidenza, nell'apparente solitudine.

Sì, questo è il punto più alto. L'amore che lascia andare ma custodisce nel cuore.

Sì, l'amore che ama anche il No.

L'amore che ama l'amato che ama un altra persona.

L'amore che ama l'amato che non ama affatto.

L'amore che ama.

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×