scrivi

Una storia di OrnellaStocco

Questa storia è presente nel magazine Storie di Donne

Pensieri liberi

Non penso non ragiono e non chiedo perdono

532 visualizzazioni

Pubblicato il 02 agosto 2018 in Altro

Tags: scrivere

0

Ho scritto brevi storie.

A volte vergini a volte puttane.

Ma sempre sincere.

Senza pretese.

Mi piace scrivere cose che spaccano il cuore ma anche futili pensieri che ho nella testa e non serve a niente tenerli dentro me.

Li lascio liberi di andare senza più farli tornare, con solo un respiro.

Con te per averti vicino.

Si trasformano in parole sempre nuove, senza mai sapere dove andranno, un poco patiranno tra punti, virgole e qualche accento.

Scrivo qualunque cosa su ogni cosa per non lasciare volare via questa fertile penna mia.

Mi sono fatta a pezzi il cuore a volte senza pudore, sbattuta l'anima mia con chicchessia.

Non penso, non ragiono e non chiedo perdono.

E non m'importa di quello che dite o pensate sono felice così, con questa forza dentro che mi fa volare più del vento.

Scrivo ancora delle storie per raccontare un dolore, il sapore di un amore fottuto più di me che non so stare senza te.

Maledicendo ogni notte che non verrai, scriverò di me, di lui, fino a quando…

Fino a quando non lo so.

È la forza dell'amore che mi fa scrivere senza ragione.

Un ricordo con l’abito della festa.

Un amore lasciato sul bordo del cuore.

Così scrivo di ogni mio amore.

Scrivo storie che non so raccontare. Forse per farmi amare.

Un punto per finire.

Un errore per ricominciare

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×