scrivi

Una storia di Marilena

Questa storia è presente nel magazine Favole per Bambini

FIABA D'INVERNO

Accadde molto tempo fa...

369 visualizzazioni

Pubblicato il 02 dicembre 2017 in Fiabe

Tags: fiaba inverno neve

1

Lo spirito del Gelo Invernale arrivò a soffiare sulle nostre terre e tutto quello che respirò il suo alito gelido si ghiacciò.

Il nostro villaggio sorgeva in mezzo alla vasta vallata dell'antica foresta smeraldina. I suoi abitanti avevano sempre vissuto in un'armonia e fratellanza così perfetta, che un giorno il calore del loro cuore germinò in fuoco magico, che non poteva essere spento come un fuoco normale.

Il fuoco fu posto al centro del villaggio dove tutti potevano andare a scaldarsi quando lo desideravano.

Quando lo Spirito del gelo invernale arrivò al villaggio, fu attirato dalla luce incantata. Si avvicinò avvolgendo con ghiaccio cristallino tutto ciò che abbracciava, fino a quando fu sopra il fuoco per osservarne lo splendore. Lo trovò meraviglioso e ne percepì la magia, ma il calore lo disturbava così decise di spegnerlo, però questo, dopo aver vacillato per qualche istante, ritornò a risplendere alto e caldo.

Lo spirito soffiava, ma il fuoco non si spegneva e lui soffiava più forte.... anche quando sembrava spegnersi, sotto il suo soffio gelido, lui ritornava a ardere.

Non riuscendo a spegnere il fuoco si arrabbiò tantissimo e se la prese con gli uomini del villaggio. Il fuoco era legato alla vita delle persone che l'avevano generato.

Gli uomini, consapevoli del valore del fuoco lo trasferirono al sicuro.

Costruirono così il primo camino, enorme, con mattoni e calce; poi posero il fuoco prezioso in quel luogo protetto e nascosto, al sicuro dal vento gelido dello Spirito dell'inverno... così, da allora, poterono radunarsi intorno a lui senza alcun timore.

Come allora, ancor oggi ci raduniamo accanto ad un camino a raccontare tante storie antiche, tra cui anche questa...

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×