scrivi

Una storia di silva

0

Ricordo di un capodanno al maniero

-Per quest'anno e oltre, tutto ciò che è... sia!-

Pubblicato il 02 giugno 2017

La tv passava tipiche trasmissioni piene di cantanti riciclati e altri reperti archeologici. Il FALO', come lo chiamavano i convenuti, era al suo massimo splendore. Pur trattandosi di un semplice barbecue sistemato in giardino, il suo ruolo era di importanza vitale e il padrone di casa lo curava con passione e riverenza, così da meritarsi il titolo di ARTIFICIERE. La consorte, SIGNORA LOBELIA, dispensava cibarie e bevande ad alta gradazione alcolica. Dopo un po' nessuno si domandava più l'origine del suo nome bizzarro. PRINCI rendeva armoniosa la serata con i suoi interventi garbati e la sua risata musicale. CASPITA, appassionato di numerologia, teneva d'occhio l'orologio e allo scoccare della mezzanotte esclamò- Caspita! E' l'ora!- PERLA DI SAGGEZZA propose il brindisi rituale in aggiunta ai numerosi altri brindisi della serata, facendo innalzare il tasso alcolico generale. Per fortuna nessuno avrebbe dovuto guidare più tardi e i posti letto erano stati assegnati in precedenza. L' AMANTE DEL FUOCO non perse tempo e fu la prima ad uscire in giardino a rimirare il suo elemento favorito. Uno dopo l'altro si riunirono tutti attorno al FALO', compresa la TESSITRICE DI FAVOLE, che ogni tanto scribacchiava qualcosa su un quadernino. Il momento tanto atteso era arrivato; nelle mani degli ospiti si materializzarono fogli, foglietti e addirittura un libro, che avrebbero alimentato la fiamma purificatrice. Non è dato sapere il contenuto degli scritti, ma alla fine del rito tutti avevano un sorriso ebete stampato in faccia (quanto dipendesse dai calici versati...anche questo non è dato sapere). L'indomani ciascuno ebbe il suo sacchettino di ceneri, destinate a essere sparse su acque in movimento non meglio identificate, ma qui comincia un'altra storia.

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×