scrivi

Una storia di Mina

4

Euforia da parati gialla

-14

Pubblicato il 02 marzo 2017

Che ora è?

L’ora di andare.

Di andare dove?

Fuori.

Fuori dove?

Ancora non lo sappiamo.

E perché ce ne andiamo?

Perché non possiamo restare.

Chi te l’ha detto?

L’orologio.

Quale?

Il nostro.

Che metto in valigia?

Se possibile, niente.

I libri, i libri li devo portare.

Li hai già letti, più volte, chiudili.

I vestiti. I maglioni.

Li hai già messi, in tutti i modi, piegali.

Le abitudini.

Le sai a memoria, cambiale.

Le fobie? Le convinzioni?

Ti hanno imbruttita ultimamente, lasciale.

Le emozioni.

Non le sai gestire. L’ultima volta è stato un casino. Prendine solo alcune.

Io mi fido delle mie emozioni, sono vere, tu chi diavolo sei?

Una voce. Devi stare ad ascoltarmi.

Non mi resta molto, che porto?

Hai dove scrivere?

Si aspetta, mi siedo, vai.

Dunque, scrivi: euforia da parati gialla.

Euforia, da parati, gialla. Dove la metto?

Addosso.

Euforia, parati gialla, addosso. Ok, poi?

Poi scrivi grande: amore, amore incondizionato.

Amore incondizionato grande. Questo lo metto…?

Dentro. Questo lo metti dentro.

Amore, incondizionato, dentro. Poi?

Pazienza. La pazienza te l’ho lasciata in fondo al corridoio. E’ blu, la vedi subito.

Pazienza blu, corridoio, infondo, non la sto vedendo, com’è?

Non la vedi perché non l’hai mai usata. C’ha il cellophane. Ti ho detto che è blu, è morbida, è grande, la vedi dai.

Trovata, presa. Questa dove la metto?

Questa la devi mettere ovunque.

Pazienza blu, ovunque. Ok. Poi?

Determinazione. Di determinazione ne hai un sacco pieno in camera.

La prendo tutta?

Prendila tutta. Non ci mettere troppa acqua che poi non funziona.

Poca acqua che poi non funziona, ok. Altro?

A posto così

E ora che faccio?

Esci.

E dove vado? Piove.

Ma che ti frega, esci, non lo so, qualunque posto.

Ese mi perdo?

Conceditelo.

Se mi succede qualcosa?

Da qua ti vedo. Adesso vai.

Quando ci rivedremo?

Vorrei incontrarti fra cent’anni.

Tu pensa al mondo fra cent’anni!

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×