scrivi

Una storia di angelaaniello

5

LA TERRA DEI FUOCHI

Sfiata la menzogna rubando Vita

Pubblicato il 08 febbraio 2017

Cercano veleni

mani raccolte,

duri ricatti

gli schizzi di pece intorno

a ferire l'olfatto e il corpo.

Fessure gli sguardi

di squarciati azzurri

e recisi tempi,

bianchi fiori

si bagnano d'incenso

e di lacrime che non passano

l'eco omertoso.

Distorto il sole

ribelle divampa

il boato di riscatto

in cinerei pomeriggi

avvizziti dal fango.

Rigano d'ozio

i silenzi

frange di cielo, abbrutite:

le parole dilaniano colpe

sature d'egoismi e d'indifferenza.

E stringa l'urlo

delle madri

bisacce d'anima

e vuote culle

tagliando in due

il fiato

dell'ultima voce.

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×