scrivi

Una storia di luciabo

0

LE STORIE DI LUCIA

Just Married

Pubblicato il 17 luglio 2017

Quando Il primo fidanzato della Signora Maria si sposò con la sua exmiglioreamica, l’allora signorina Maria fu molto indecisa se accettare o meno l’invito alla festa di nozze. Ma alla fine, per far credere che non covava risentimenti, si fece forza e ci andò.

A suo giudizio la cerimonia nel suo complesso, chiesa e rinfresco, fu una gran pacchianata. Troppi pizzi, merletti, ori finti, perle fasulle, colate di panna su ogni pietanza e naturalmente ostriche e champagne, quest’ultimo di marca sconosciuta. Tale Moet & Macron.

La sposa poi era di una volgarità che rasentava il ridicolo, strizzata com’era in un abito a balze che la rendeva simile alla torta nuziale multipiano.

Mentre lui, ahh LUI, era più bello di sempre, alto, imponente in completo gessato fumo di Londra che sembrava un principe uscito dalla reggia.

Prima o poi si sarebbe pentito, ma per l’intanto - ahi che dolor - pensava la signorina Maria. In quell’istante il dolore aumentò di parecchi gradi nella sua personale scala di sofferenze fisiche e morali. Successe che la sua exmiglioreamica, ben incuneata nel vespino sidecar del neomarito, decise di lanciarsi alle spalle lo sposabouquet di rose spinate proprio mentre il mezzo era lanciato alla massima velocità nella sua fremente corsa verso la lunadimiele… e lo sposabouquet atterrò in piena faccia della signorina Maria.

Tra lo sferragliare dei barattoli nuziali attaccati al vespino si sentì a malapena il suo sommesso grido di dolore. Si sentì molto bene invece la sua indignata esclamazione: “Iolai*, brutta cafona di una rubafidanzati a tradimento!”

E così fu chiaro a tutti che il risentimento della signorina Maria covava ancora come la brace sotto alla cenere.

Ora però, tranquilli, è acqua passata che non macina più.

*(imprecazione lucchese)

Just  Married di Lisandro Rota

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×