scrivi

Una storia di angelaaniello

4

LE PAROLE SONO ALBERI AZZURRI

-tessono cieli immensi -

Pubblicato il 01 agosto 2017

Assomigliano ad alberi le parole quando poggi i gomiti sul foglio per cercarle.

Corrono fino comporre figure con labbra azzurromare impugnando nuvole biancolatte

per combattere contro gli schiaffi della realtà.

Si ribellano in piena bufera e ficcano il collo in profondità, tirando il tempo a morsi per

non far scendere la sera.

Urlano per la bellezza del compimento e s'attorcigliano baciando il vento facendo

piovere equilibri alle radici delle sconfitte.

Le parole amano le parole e amano come alberi azzurri, sui cui rami il cielo volteggia

capovolto a guardar la vita in cerchio per scorrere lento.

Reggono silenzi di albe rosseggianti e grondano di beatitudini i pensieri, lì dove prima

era solo mare.

Cantano o fischiano tra refoli d'aria che fanno spazio per spargere spiccioli di respiri

e schiamazzi.

Bussano a finestre di sogni oltre cataste di noia, sussurrando che chi non fa rumore

smette di caricarsi di attese e prendono sottobraccio le ore perchè ridere fa rima con vivere.

Cesellano i ricordi per premere sul buio di cantine dismesse che non hanno pietà

di occhi vinti dalla tristezza.

Accompagnano le parole e, se vedono salti sospesi, hanno rispetto delle ali spezzate

che faticano a stendersi, timbrando semi di speranza fino a tagliare il gelo.

L'ormeggio di un nuovo ritmo è la cura per la felicità lì dove il sole non misura le sillabe

discordi ma gli alfabeti che toccano il cuore scrollando la polvere.

Tessono le parole quarti di strada versata a filo come preghiera e minuscole pozze in

cui le cose sono direzioni, lisce a ruminare durezza, folli a staccare l'arsura, azzurre a

lanciare abbracci oltre la penombra di nomi che restano come volti.

Non deludono le parole nel tremolio di porte socchiuse: quando spalancano il tronco

illuminano le iridi e smettono di precipitare riapparendo poesie in assetto di volo.

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×