scrivi

Una storia di RufusLeRoi

2

Come è nato #ConfusedTravolta

Il fenomeno che ha invaso le nostre bacheche

Pubblicato il 16 dicembre 2015

Da qualche settimana impazza sul web un Vincent Vega negli scenari più improbabili e senza senso che il web riesce a concepire, ma la mia domanda è:

Come mai uno spezzone di un cult del 1994 è diventato unFENOMENO VIRALE PAZZESCO?

Questo video come il 99% della popolazione modiale sà, è tratto da film "cult" di Quentin Tarantino - Pulp Fiction del 1994 dove John Travolta interpreta il Gangstar Vincent Vega, scagnozzo del boss Marsellus Wallace, al quale è stato dato il compito di portare a cena fuori la signora Wallace, come dimenticare anche la scena del travolgente balletto dei due in quell'improbabile ristorante in cui si trovano a cenare.

Ok, ma come mai ci ritroviamo le bacheche dei social invasi da un #ConfusedTravolta ?Sembrerebbe che tutto sia nato quando il video della scena in questione sia diventata una GIF nell'ottobre 2012, quando un utente su Imgur l'ha utilizzata come "reaction GIF", che vuol dire utilizzare una gif per rispondere a qualcosa utilizzandola al posto delle parole.Ma il vero successo è avvenuto quando il 6 novembre 2015 un utente ha preso dal "cassetto" questa Gif ha sostituito lo sfondo tradizionale con quello di un negozio di giocattoli, in questo caso l'utente ha creato questa gif per rendere partecipi tutti del suo stato d'animo quando sua figlia gli ha chiesto in regalo una " bambola "

Ma il vero fenomeno virale

c'è stato quando l'autore ha scritto un breve tutorial spiegando come aveva realizzato l'animazione, distribuendo il file "Sorgente" quello dove Vincent si aggira su un Green Screen, utilizzato generalmente al cinema per gli effetti speciali, da lì il popolo del web è letteralmente impazzito, troviamo il #Confuesd Travolta praticamente ovunque.

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×