scrivi

Una storia di Mina

4

Il mare come il vino

Forse il mare è vino blu.

Pubblicato il 03 marzo 2017

Non so nuotare.

Galleggio una manciata di secondi appena, agito gli arti senza un ordine preciso e poi 40 chili scarsi mi tirano giù. Faccio ridere.

È un peccato.

Nuotare è una bella alternativa a camminare,

a volare,

a strisciare,

ma io non lo so fare, cammino e basta, sono da terra.

I pesci se la ridono.

Trovo il mare il posto dell'accoglienza per eccellenza.

Dentro di lui tutto coesiste e vive in armonia;

Il grande e il piccolo, il grasso e il secco, colore e tenebra, luce e buio, piante e pesci. Trovi tutto.

È un grand bazar bagnato.

Il mare è il posto per ogni umore.

Per la malinconia, per l'ira, per la gioia, per la tristezza, per l'euforia, per la confusione, per la paranoia, per la dannazione.. qualunque umore tu abbia lui ti restituirà qualcosa.

Forse il mare è come il vino,

Forse il mare è vino blu.

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×