scrivi

Una storia di raffreefly1

Questa storia è presente nel magazine Cammina tre lune nelle mie scarpe by ©Raffreefly

Cammina tre lune nelle mie scarpe

By ©Raffreefly

561 visualizzazioni

Pubblicato il 14 marzo 2018 in Storie d’amore

Tags: CamminstrelunenellemiescarpeRaffreeflysaggiobreveautobiografia

0

I Sioux avevano un proverbio molto interessante: “prima di giudicare una persona cammina tre lune nelle sue scarpe”.

Si riferivano al fatto che giudicare è molto facile, capire è un po’ più difficile ed essere empatici è molto più complicato.

"Cammina tre lune nelle mie scarpe" è l'ultima fatica letteraria a cui mi sono sottoposta con piacere.

Cammina tre lune nelle mie scarpe -premessa-

- gennaio 24, 2018

Il mio nome è Raffaella. Il suo significato, “Dio ha risanato” è un nome cristiano affermatosi a partire dal Medioevo per il culto dell'arcangelo che, nell'Antico Testamento, accompagna e guarisce dalla cecità Tobia il Vecchio e ne guida il figlio Tobiolo in un lungo viaggio per trovare una degna sposa.

Pare che il mio nome rispecchi alcune caratteristiche in cui mi ci ritrovo :“istintiva, allegra, fresca, sensibile, fluida come l'acqua, un torrente di montagna che disseta e rallegra lo spirito. Far parte del suo clan è una vera fortuna, poiché la sua generosità con i familiari e amici è esemplare.”

Sono nata una domenica di febbraio nel lontano1962. Pur non credendo particolarmente nell’oroscopo, devo ammettere che il segno dell’Acquario mi rappresenta piuttosto bene.

Ho una natura decisamente fuori dal comune; mi sono resa conto ben presto di non percepire il mondo come tutti gli altri, ma di fronte a tale consapevolezza non mi sono mai scomposta e continuo ad agire come meglio credo. Alcune categorie di persone mi annoiano con facilità, soprattutto quelle melliflue, la cui dolcezza giudico insincera. Felicemente quindi, so di essere semplicemente me stessa, senza contare sull’approvazione o gli elogi altrui.

Chi è nato sotto il segno dell'Acquario ha in se le caratteristiche dell’aria di montagna: riscaldata dal sole è piacevole, ma appena il sole cala all’orizzonte, si fa gelida, rarefatta, immobile. La mia personalità è astratta, legata alla mente e alle idee continue che mi girano in testa. Amo definirmi una sognatrice con i piedi ben piantati a terra. Ho un indole "intellettuale" ma allo stesso tempo molto libera. Non mi piace sottostare a delle regole prefissate, sono un segno d’aria e non amo la staticità. Anche il mio umore è variabile e imprevedibile, alternando fasi di euforia a fasi di apatia, che di solito culminano con la messa in opera di una nuova idea. L’Acquario è dominato da due pianeti, Saturno e Urano che rappresentano rispettivamente la saggezza e l’innovazione; i nati sotto questo segno sono in grado di osservare da fuori le relazioni. Questa facoltà è dovuta proprio grazie all’influenza di entrambi i pianeti che però fanno sì che spesso l’emotività venga messa in secondo piano a favore di una razionalità che non fa notare i bisogni di chi gli sta accanto. Infine, i nati sotto questo segno difficilmente cambiano idea e quando termina una relazione non tornano indietro. Abbiamo alti ideali che spesso sfociano in utopistiche passioni che amiamo condividere con gli altri illuminando il sentiero per un mondo migliore.

Chi sono dunque?

Segui i capitoli sul blog https://raffreefly.blogspot.it/search/label/cammina%20tre%20lune

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×