scrivi

Una storia di TERESAAVERTA

0

CARA GUERRIERA

SEMPRE TE STESSA...

Pubblicato il 25 febbraio 2017

E qualche volta la vita…ti allontana dalla routine per lanciarti in quei campi minati pieni di bombe e fiori e tu dovrai abbandonare la panchina del relax e scendere in campo di battaglia…e lì ti vestirai con il grande abito dell’umiltà, indosserai le scarpe dell’esperienza, ti chinerai con la forza di un leone e ti muoverai delicatamente come un agile felino pronto a difendere la preda che le appartiene.

Tu, sempre guerriera della tua vita, difenderai anche quella dei tuoi simili.

Combatterai per la vita di chi Ami. La vita è bella, ed è bella per tutti!

Saprai soffrire perché ci saranno diversi momenti nella gara in cui bisognerà stringere i denti.

Hai firmato, hai firmato il contratto, il contratto di amare…e devi amare sempre.

Qualche volta farai goal, e altre volte ti chiameranno il calcio di rigore…la sofferenza è sempre in agguato…e sarà lì che, dovrai dimostrare il meglio di te…e ce la farai perché sei una Guerriera.

Non poteva essere altrimenti…per una guerriera come te! Una guerriera con un cuore di roccia.

Ti sei diplomata al mondo dell’esistenza e ti sei abilitata alla scuola della vita…e ora che la vita ti interroga devi rispondere con tutta la tua bontà e bravura…non ci saranno voti e frustrazioni o medaglie al valore e false ambizioni.

Davanti alla porta dei tuoi perché, sventoleranno le bandiere della volontà e dell’amore e qualche volta dovrai affrontare, con coraggio e audacia, l’uragano della sofferenza e la tempesta del dolore…

Ma che vuoi che sia... una partita, una partita del cuore…di fronte al campionato di un’eternità.

Ci scommetto anche l’anima che sarai capace di muoverti in questo vortice molto faticoso, in questo vento misterioso, con poca luce, freddo, e tanta, tanta voglia di uscire dal tunnel dell’indecifrabile Umanità …e sì essere umani è difficile ma ti assicuro è Vincente!!!

Dividere pane e lacrime con qualcuno, in questa terra, è indiscreta felicità e incommensurabile gioia…che nessun Dio potrà comprendere se non consegnerai al cielo la tua Croce.

E con la tua coscienza aperta e fuori dal pozzo nero, mia cara guerriera, vedrai un giardino fatto di fiori e di luce: il giardino dell'amore e della speranza...

E' il miracolo della vita che si avvera!

Teresa Averta

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×