scrivi

Una storia di MauroBompadre

2

Tracce di poesia

Poesie di vita e d'amore

Pubblicato il 05 gennaio 2016

Tracce di poesia quando vesto del tuo profumo...

TRACCE DI POESIA

Tracce di poesia

dove respiro il tuo ricordo,

perso nei labirinti dell'anima

dove ancora disperato ti cerco

Tracce di poesia

quando vesto del tuo profumo

che ancora mi riempie la mente

della tua accecante immagine.

Tracce di poesia

dietro quella porta chiusa,

dove anche il tempo si è fermato

in eterna attesa del tuo ritorno.

..tu che sei per me, oppio, acqua, fuoco ed ossigeno...

RESPIRO TE

Respiro te

e la tua mancanza

che s’insinua inesorabile,

mentre le pareti della stanza

strangolano di ricordi

quel che resta

della mia razionalità.

Respiro te,

che mi scorri dentro,

estrema devastante alchimia,

culmine di spietata

e selvaggia tenerezza,

che mi pervade i sensi e l'anima.

Respiro te,

ed il tuo ricordo,

gioco d'azzardo con la follia,

emozione pura

che sorvola la realtà,

e scatena brividi profondi,

in questa urlante notte di tormento.

Respiro te,

e la tua pelle,

il tuo sguardo che trafigge i sensi,

tu che sei per me

oppio, acqua, fuoco ed ossigeno,

tu che ogni giorno mi ridai vita

ed ogni giorno mi uccidi.

Respiro te

e i tuoi ritorni

che spazzano via ogni incubo,

quando ogni volta

ti ritrovo accanto,

sempre più donna,

sempre più mia.

Lasciami ancora una favola che sappia portarmi lontano...

ANCORA UNA FAVOLA

Lasciami ancora una favola

che sappia portarmi lontano,

appeso ad un ramo di follia,

così che possa perdermi

in una fantasia d'amore.

Lasciami ancora una notte

di sudore e nostalgie,

dove possa incontrarti

in quei sogni che tu squarci

come un faro nell'oscurità.

Lasciami ancora una speranza,

un'ultima occasione,

di dipingere nuovi orizzonti

coi colori di quel tuo sorriso

che ancora adesso mi assomiglia.

Stordito di carezze scompaio nei tuoi occhi che impertinenti scrutano le pieghe della mente..

L'AMORE CON TE

Stordito di carezze

scompaio nei tuoi occhi

che impertinenti scrutano

le pieghe della mente

ed abbracciano poi caldi

una cascata di pensieri

affollati già di te.

Ubriaco di baci

mi perdo titubante

nelle labbra tue vermiglie

ed un brivido fugace

scivola via furtivo

tra la candida tua pelle

e questo folle desiderio.

Mi sveglia il mattino dipinto di sole....

POSSO VOLARE

Mi sveglia il mattino

dipinto di sole

appoggio il mio sguardo

sulle tue labbra assopite.

Ti allineo i capelli,

il tuo corpo mi è amico

ma quelle dolci fattezze

conosco solo a metà.

Sono già prigioniero

tra le nebbie di un sogno

e le mie mani curiose

ti accarezzano i fianchi.

Coi miei occhi rapiti

ti guardo già dentro,

ora posso volare

e portarti con me.

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×