scrivi

Una storia di Massimo.ferraris

4

Il dubbio è cosa dubbia

Pubblicato il 08 agosto 2017

L'apparenza inganna o l'inganno è apparenza?

Tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare o il male?

Domande e dubbi, giri di parole,

pensieri in confusione davanti ad un bicchiere,

a volte troppo pieno da non sembrare tale,

altre quasi vuoto per piangere e pensare.

Se l'erba del vicino è sempre troppo verde,

la nostra è troppo alta e rischia di oscurare

quell'orizzonte fatto di nuvole leggere

che scorrono su linee intrise di colori.

E quel mulino in cui chi capita s'imbianca,

magari con lo zoppo con cui ti fai portare,

mentre suonan coperchi che il diavolo sa fare

e mancano le pentole pronte da riempire.

E questo e quello e tutto nei giri di parole

portano ognuno al limite senza sapere come,

son frasi fatte e semplici, retaggio di un passato,

che mai potrà cambiare ma solo adattato.

Ordunque in alto i calici proviamo a brindare

a ciò che più ci piace, a tutto ciò che può

trarre piacere o inganno senza un sol perchè.

L'oro del mattino con la sua bocca piena,

farà felice noi che in basso osserviamo

l'andirivieni statico di giovani giullari

che pensano che i soldi felicità non dà?

Difficile capire perchè il silenzio è d'oro,

anch'esso assai prezioso e forse troppo cheto,

come quell'acqua ferma che poi rovina i ponti

mentre quella passata non macina mai più.

Parafrasando chi pensa quindi è,

a volte è meglio credere che tutto scorra lento,

a mente aperta e libera, pura semplicità,

perchè il tempo scorre e non si fermerà.

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×