scrivi

Una storia di Elisott9

logo sfide intertwine

Questa storia partecipa al contest
Lo sport che unisce, al di là delle bandiere.

3

OLTRE I LIMITI

Pubblicato il 29 novembre 2017

Campionati Italiani Roma 2011

Ciao sono Elisa Trecastagne e vivo a Villafranca Piemonte.

Nonostante sia una ragazza portatrice di un handicap precisamente un'emiparesi spastica all'arto inferiore sinistro duvuta da emorragia cerebrale neonatale sono una Sportiva!

Mi sono avvicinata allo sport grazie alla mia Insegnante di Educazione Fisica della scuola secondaria di primo grado, la quale mi ha inviato partecipare ai Giochi Sportivi Studenteschi di Atletica Leggera e Corsa Campestre passione che è stata coltivata anche dai Prof del Liceo.

Quando ero una studentessa liceale ho partecipato a due campionati italiani di atletica leggera 100 e 1000 metri piani dove sono diventata Campionessa Italiana nella categoria HFD ( allievo disabile ma deambulante). Purtroppo però nel 2011 sono stata esclusa insieme a 172 compagni da una finale nazionale di corsa campestre causa mancanza di fondi! L'ex Ministro dell'Istruzione Gelmini ha deciso di lasciare a casa gli allievi disabili perché considerati Non lustri del Nostro Paese! Presa dallo sconforto non mi sono abbattuta, ho deciso di lasciare uno sfogo di indignazione sul mio profilo Facebook a due Parlamentari.

Grazie alla mia lettera​, alla mia Famiglia, al sostegno di Hub School Sport in modo particolare nella persona di Mauro Bardaglio, ai giornali c'è stata una Mozione Parlamentare dove sono stati stanziati diversi milioni di euro utilizzati per le Paralimpiadi di Londra 2012 e i successivi campionati Studenteschi ai quali ho partecipato e Vinto; ma la mia Vittoria più grande è stata quella di vedere tutti gli Alunni insieme senza Esclusi! Il 20 aprile 2011 sono stata invitata in Parlamento per le Scuse Ufficiali dal Presidente della Repubblica.

Dopo l'esperienza liceale ho deciso di proseguire il mio percorso di studi All'Università precisamente alla Scuola Universitaria Interfacoltà Scienze Motorie nella sede di Asti!

Tanti mi hanno detto che ho fatto una scelta coraggiosa, altri inappropriata... Io ho scelto con il Cuore gettandolo spesso oltre l'ostacolo!

In tale occasione ho trovato la disponibilità dei docenti standomi sempre accanto sostenendomi!

Soprattutto ho incontrato quel gruppo classe che non ho mai avuto negli anni precedenti.. mi sono sempre stati vicini incitandomi a non mollare!

Ci siamo messi in gioco tutti: la sottoscritta, i Prof i miei amici... Insieme abbiamo vinto la Nostra Sfida! Io dico grazie ad ognuno di loro perché senza il loro Sostegno e amicizia questo percorso non sarebbe stato possibile!

Inoltre dal 2010 sono Arbitro Effettivo della F.I.G.C della sezione di Pinerolo, da 8 Stagioni ogni weekend scendo in campo per dirigere una Partita!

Penso che lo sport possa essere un bel strumento di Inclusione e Aggregazione.

Penso di dover dire Grazie a Tante Persone se mi sono avvicinata allo sport .

Innanzitutto alla Mia Famiglia che ha sempre appoggiato le mie scelte senza mai nascondermi!

Ai Prof di Educazione Fisica che mi hanno dato la possibilità di avvicinarmi alla pratica sportiva scolastica paralimpica.

Nonostante non siano da anni i miei Insegnanti continuano essere miei sostenitori interessandosi al mio percorso di studi e di Vita.

Grazie al Prof Mauro Bardaglio mio sostenitore dalla nostra battaglia romana e primo tifoso insieme ai miei genitori.

Grazie ai docenti dell'Università per avermi accompagnato durante il percorso universitario!

E infine Grazie a me stessa per aver lottato dal primo giorno che sono venuta alla luce vincendo la battaglia più importante quella per la Vita!

Grazie per aver trovato la forza di lottare contro i Pregiudizi!

La Vita è Meravigliosa e merita di essere vissuta sempre con il sorriso!

Non si Molla Mai! Una ragazza innamorata della Vita,

Elisa.

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×