scrivi

Una storia di Intertwine

3

Intervista a Samantha Benussi: migliore autrice di marzo.

Pubblicato il 05 maggio 2017

"Ho dedicato molti testi sia a mio nonno che a mia nonna poiché sin dall'infanzia mi hanno sempre ispirato e incoraggiato in ogni mia azione. I loro racconti di vita mi hanno sempre emozionato e ho promesso ad entrambi di continuare le mie passioni come appunto la scrittura".

Samantha Benussi è una delle autrici più giovani della nostra community ed è già molto brava. Ha ottenuto un grande successo nel mese di marzo con il pezzo “Come un ruscello in un’arida distesa” e si è guadagnata anche il titolo di “Migliore autrice del mese”.

Nella sua bio su Intertwine scrive:

Sono un'adolescente che scrive per gli altri, perché voi lettori apprezziate, leggiate. Scrivo perché per me è questa "la luce in fondo al tunnel". Con questo, caro lettore, spero tu possa apprezzare ciò che scrivo, buona lettura!

Ora la conosceremo meglio in questa intervista.

:: Ciao Samantha e prima di tutto complimenti perché, nonostante la giovanissima età, sei già bravissima! Iniziamo con una domanda molto “semplice”: perché ti piace scrivere?

La prima a ringraziare devo essere io, perché mi avete dato questa opportunità! Come domanda è abbastanza complessa, devo dire la verità.

Sono una ragazza timida e la scrittura mi ha sempre affascinato, così un giorno provai a stendere qualche riga su di un foglio, poche e semplici parole che divennero righe, paragrafi e poi intere pagine. L'ho sempre trovata una forma d'arte e d'espressione davvero fenomenale, come se potessi scrivere di ogni mia emozione ed è proprio per questo che mi piace così tanto: è come uno sfogo per me!

:: Sei una studentessa a cui piace scrivere e raccontare storie. Cos’altro ti piace fare durante le tue giornate?

Oltre alla scuola mi piace viaggiare, lo trovo uno svago davvero stimolante. Adoro viaggiare perché è come se fossi libera di ogni peso, di ogni pressione ed è come se potessi diventare una persona nuova, come in una rinascita momentanea.

:: Hai mai dedicato una storia o una poesia a qualcuno?

Ho dedicato molti testi sia a mio nonno che a mia nonna poiché sin dall'infanzia mi hanno sempre ispirato e incoraggiato in ogni mia azione. I loro racconti di vita mi hanno sempre emozionato e ho promesso ad entrambi di continuare le mie passioni come appunto la scrittura.

:: Hai già un genere che ti piace particolarmente e uno scrittore di cui non ti perdi un libro?

Sono attratta dal genere horror nell'ambito cinematografico, ma dal punto di vista letterario non ne ho uno che mi attrae particolarmente e nemmeno uno scrittore ma, ammetto, che la disinvoltura di Charles Bukowski e la capacità di descrivere i dettagli di Margaret Mazzantini mi hanno colpito e ne sono rimasta incantata.

:: Le tue storie hanno sempre un impatto emozionale molto forte. A cosa ti ispiri quando scrivi?

A dire la verità non mi ispiro a nulla e sono consapevole sia strano da dire, ma è come se le mie mani andassero da sole. Quando l'ispirazione mi "travolge" trovo qualsiasi modo per scrivere, è nel momento in cui guardo il foglio o lo schermo che le mie mani iniziano a scrivere da sole, come se sapessero già dove andare e come muoversi. Una curiosità? Più sgombro la mia mente da ogni forma di distrazione e di pensiero, positivo o negativo che sia, migliore è il risultato.

:: Sei iscritta da poco su Intertwine, Come ci hai conosciuto e cosa ti piace maggiormente del nostro sito?

Vi ho conosciuto cercando qualche concorso letterario ed ho trovato per caso la vostra community e inizialmente ho creduto foste un sito come un altro, dove si ha la possibilità di pubblicare testi, poesie e racconti. Sono rimasta colpita dall'unione che c'è all'interno di questa community, di quanto sia bello il fatto di poter creare delle storie o qualsivoglia tipo di racconto con moltissime altre persone, senza conoscerle necessariamente, avendo solo in comune un argomento.

:: Hai già in mente la tua prossima storia, di cosa parlerà?

Oltre al primo testo che ho pubblicato, ne ho pubblicato altri 3 con argomenti ugualmente delicati o importanti per me, attualmente credo che terrò tutti sulle spine, la suspance alle volte è necessaria!

:: Quali sono stati i commenti e le reazioni delle persone che ti conoscono che hanno letto la tua storia ?

I commenti delle persone attorno a me sono stati senz'altro positivi e commoventi, tante persone mi incoraggiano tanto a continuare e a farmi strada in questo mondo che ho appena scoperto e le reazioni sono state egualmente di stupore e di meraviglia (ho fatto piangere qualcuno dall'emozione, lo confesso!)

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×