scrivi

Una storia di LuisaCagnassi

0

LA TECNOLOGIA CHE ILLUMINA

INCREDIBILI EVOLUZONI

Pubblicato il 05 novembre 2015

Certo che la tecnologia ha cambiato radicalmente le nostre abitudini, per fortuna ha innescato in noi il processo di apprendimento, di conoscenza.

Per evolversi l’uomo ha bisogno di trovare sulla sua strada obiettivi e innovazioni che dapprima gli sembrino irraggiungibili.

Sarà proprio la nostra naturale propensione a incamerare nozioni atte a migliorare la nostra esistenza, a spingerci ad adeguarci e imparare ciò che sembrava un miraggio irraggiungibile.

La tecnologia illuminata ha nel nome l’idea stessa del suo utilizzo: sa di positivo.

Un botanico abbandonato su Marte, ha trovato modo di sopravvivere, usando i soli mezzi che aveva a disposizione. Mark ha usato, in primo luogo, l’intelligenza di cui era dotato, sviluppandola ulteriormente: questa è illuminazione.

Se gli avessero detto che si sarebbe potuto trovare in una situazione così complicata, probabilmente lui stesso sarebbe stato scettico sulle sue capacità..

Quindi? La tecnologia aiuta anzi è indispensabile per guardare l’orizzonte continuando a evolvere la nostra mente, ma ha altrettanto necessità di nozioni primitive quasi, a cui attingere per risolvere la questioni più pratiche.

Può sembrare paradossale, io stessa ne sono un esempio.

Detestavo il computer; sì potete mettervi a ridere, chi mi legge in giro sui social, ha ragione ad avere delle perplessità, invece è così.

Io scrivevo poesie, ogni tanto, ma la necessità di scrivere un libro, una storia vera a cui tenevo molto, seppure fossi una esordiente, mi ha messo di fronte al display e alla tastiera, per velocizzare il lavoro.

Questo assurdo marchingegno, ostico e antipatico dieci anni fa, all’improvviso mi è diventato indispensabile.

Ho scoperto non un mondo, ma un universo dove attingere nozioni nuove, tecnologie che mai avrei pensato di utilizzare.

Sono diventata quel Mark Watney su Marte, o se preferite Robinson Crusoe (forse per anzianità mi si addice di più), ho trovato una nuova vita, non sono sopravvissuta brancolando nel buio, la tecnologia mi ha “illuminata” facendomi rinascere.

Ecco che ora sono qui a raccontare di me, prendendo spunto da un articolo straordinario, che mi dice che per evolversi dobbiamo confrontarci con qualcosa che sembri più grande di noi. Con la consapevolezza di avere alle spalle le esperienze e i mezzi pratici utili a venirci in soccorso, qualora le difficoltà diventassero insuperabili.

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×