scrivi

Una storia di bukowski88

FUNERAL FOR A FRIEND

96 visualizzazioni

Pubblicato il 16 giugno 2018 in Fantasy

0

Eravamo compagni di pazzie, l’uno assecondava l’altro nel farle, non avevamo freni inibitori.

Era una calda estate di agosto, sorseggiavamo birra dal pomeriggio, continuammo con cocktail molto forti fino a tarda sera.

Non eravamo ubriachi, a quei tempi avevo un limite di sopportazione molto alto.

Passammo l’intera giornata così, a cazzeggiare.

Non eravamo soliti fare discorsi di grande spessore ma quella volta voglia l’alcool, voglia la noia, cominciammo a parlare del nostro futuro.

Era molto scosso sul suo, voleva evadere dalla routine quotidiana, voleva scappare all’estero, aveva grandi sogni ma per un motivo o per l’altro era troppo pigro per seguirli.

Cuba, Stati Uniti, Canarie e via dicendo erano le sue mete.

Sapeva in cuore suo che non sarebbe mai partito ma comunque ne parlava sempre con gli amici.

Mi disse che gli aveva un disturbo bipolare che gli era stato diagnosticato all’età di 20 anni e che soffriva spesso di sbalzi di umore.

Questo problema era solito non parlarne con tutti perché nessuno comprendeva a fondo la malattia e questo lo rattristava e tanto meno compatito.

L’alcool era il suo rifugio, anche se, mi raccontava, non poteva bere alcolici perché prendeva psicofarmaci e l’uso contemporaneo, annullava l’effetto.

Da un anno a questa parte era ingrassato molto, era solito alzarmi la mattina tardi e dormire anche il pomeriggio.

Il sogno di laurearsi l’aveva abbandonato anni prima, non lavorava e non aveva più obiettivi.

Quella sera lo vedevo diverso dal solito, credevo si stesse riprendendo, invece quella notte il suo cuore smise di battere.

Si era suicidato con un colpo di pistola alla tempia.

Cosa dovevo pensare io in quel momento, avrei potuto aiutarlo? Avrei dovuto dirgli di non bere?

Pensavo stesse bene, anche perché chi è che non ha problemi tutt’oggi?

Il giorno del funerale non ci andai, troppe emozioni per me.

Questa volta ha perso lui, chissà quando perderò io se qualcuno saprà aiutarmi.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×