scrivi

Una storia di Per_aspera_ad_astra

L'irrequietezza dei numeri primi

La solitudine da cui non sai scappare

Pubblicato il 07 ottobre 2017 in Poesia

Tags: alone poesia scappare sensibilit solitudine

0

Si era spogliata dei falsi miti

delle credenze popolari...

l’involucro che le avevano cucito addosso

le stava ormai stretto.

Non si era mai sentita veramente a casa

in nessun luogo

in nessun tempo

in compagnia di nessuno.

La sua unica vera ossessione:

scappare via…

non importava dove

non importava come.

Invidiava quelli che riempiono la propria esistenza di sentimenti comuni…

la mancanza, la perdita, l’abbandono,

lei che era alla continua ricerca di quella solitudine

che mai un giorno nella vita l’aveva fatta sentire sola.

Lasciar andare le riusciva così naturale

che non aveva dovuto far nulla per imparare,

l’arte dell’abbandono ce l’aveva nel sangue

e forse solo ora comprendeva il suo bisogno…

se solo avesse saputo cosa si prova

a sentir la mancanza di qualcosa, di qualcuno

forse un giorno si sarebbe fermata

e avrebbe finalmente trovato casa.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×