scrivi

Una storia di Soulswords

0

Lo sguardo

Pubblicato il 21 novembre 2017

Esso è come il prisma di un diamante, che all'apparenza risulta incolore, ma dinanzi agli immensi colori del mondo che ci circonda, inizia a incanalare infinite sfaccettature dentro di se, per poi esporle in modo luminescente, come un qualcuno che va fiero di essere com'è.

Cos'è? Cos'è che ci spinge a guardare oltre? Oltre tutto ciò che vediamo, ciò che crediamo, ciò che immaginiamo? Nessuno di noi può rinnegare quel che è stato, quel che siamo o quel che sarà, ed è proprio questo che ci permette di soggiogare la culla che racchiude la verità su ognuno di noi.

Se gli occhi son lo specchio dell’anima, allora, l’anima in cosa si riflette, come prende forma, come delinea la sua esistenza? E se quello specchio fosse rotto, e a quel punto gli occhi facessero trapelare solo un’essenza svanita, un’immagine vuota, un riflesso perduto, che forse prima c’era, ma che pian piano è andato svanendo? Anche in questo caso, nulla può andar perso. Nulla. Mai. Benché potesse rimanere solo qualche frammento, o interi pezzi distrutti di essa, l’anima non avrebbe mai la possibilità di redimersi; adempierebbe sempre al proprio ruolo di prisma incolore, ma dalle sfumature chiaramente invisibili.

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×