scrivi

Una storia di SoniaS

3

Una giornata decisiva

Ogni scelta è adesso

Pubblicato il 11 agosto 2017

Le onde del mare contro gli scogli, il cielo sereno e una leggera brezza scompiglia i capelli biondi di Francesca seduta sulla spiaggia in questa giornata di fine settembre, una giornata come tante ma non per tutti…

Lei non vede suo padre da dieci anni, ora lui ha bisogno di un trapianto di rene, cosa fare? Chiude gli occhi ma non può trovare nella mente ricordi che lo riguardino, infatti se ne è andato quando lei aveva solo due anni, lasciandola sola con la madre. Francesca si porta le mani al volto. Quante volte aveva avuto bisogno anche di lui…

Intanto in un giardino di rose di una casa al di là della strada c’è Irene, è arrivato il momento di una scelta importante, suo padre vuole che s’iscriva alla facoltà di Medicina ma lei ha sempre avuto un altro sogno. Oggi è venuta a confidarsi con sua nonna, che la conosce molto bene. A volte, per capire se stessi, si ha il bisogno di sentire vicino chi ci conosce più di noi. Quello che siamo non è sempre visibile agli occhi e chi ci ama riesce a scorgerlo con il cuore, a essere specchio per noi.

Appoggiato al bancone del bar c’è poi Alberto, sorriso accattivante e occhi azzurri coperti da un paio di occhiali da sole a nascondere lo sguardo pensoso e la testa da un’altra parte. Ha lavorato tutta l’estate in un locale sul mare tenuto in gestione con degli amici tra i quali anche Cinzia, una ragazza che ha conosciuto meglio giorno per giorno e per la quale, alla fine, è arrivato a provare un sentimento speciale. Ha passato serate intere in sua compagnia ma tra le tante chiacchiere fatte non le ha mai detto le parole più importanti. Le parole può sembrare non valgano nulla a volte, eppure dire qualcosa è l’unico modo per renderla reale. La parola svela la verità che a lungo teniamo celata in noi.

Vivere davvero è seguire il proprio cuore, quell’impulso vitale che esso genera e che il più delle volte tendiamo ad ignorare. Vivere davvero è essere sinceri con la propria natura, con i propri desideri.

Francesca si alza, guarda l’orizzonte, respira profondamente. Ha deciso: è suo padre, è una persona che può aiutare e il suo atto d’amore non solo lo salverà ma li aiuterà anche a ritrovarsi. È una possibilità di cui ora forse non conosce il significato ma il senso della vita è proprio buttarsi per scoprirlo.

Basta un sorriso rassicurante di sua nonna e poche parole a convincere Irene a seguire l’ispirazione che ha dentro fin dalla nascita. L’anziana donna con voce calda e bassa le ricorda che ognuno di noi nasce con un dono, la capacità di fare bene e con passione qualcosa. C’è una sintonia unica tra le due in quel momento. Irene percepisce una scintilla nell’anima e decide che continuerà a recitare e si iscriverà ad una accademia di spettacolo.

Le luci calde del tramonto più tardi si proiettano sul lungomare mentre Alberto e Cinzia stanno prendendo un aperitivo insieme, come ogni sera di quell’estate che ora sta finendo. Qualcosa deve cambiare. È il sapore del tempo che passa, tra nostalgia e voglia di novità che la stagione avvenire ci fa percepire. Alberto sente che riuscirà a farlo, con naturalezza le farà capire ciò che prova per lei. Allunga le mani sul tavolo verso quelle di lei e gliele prende come se le custodisse e al quel punto da lontano è possibile vederlo mentre vince il blocco e trova le parole perfette da donarle per raccontare il suo amore.

Cosa accadrà nel futuro di Francesca, Irene e Alberto? Chissà… Oggi hanno avuto il coraggio di intraprendere una strada e l’importante è iniziare, lasciandosi andare al flusso magico della vita secondo ciò che si sente dentro.

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×