scrivi

Una storia di lisa1949

Abbracciami

verso il tramonto

267 visualizzazioni

Pubblicato il 13 febbraio 2018 in Poesia

0

Abbracciami, avvolgimi in te

fammi sentire il tuo cuore

accarezza con le mani del tramonto

le ultime mie vibranti emozioni.

Dimmi ciò che da te vorrei udire,

regalami un attimo di illusione.

Cancella il tempo impietoso

che, come foglie d’autunno,

ingiallisce i nostri palpiti.

Inaridisce la passione

la mente è fervida,

rivive tra tue braccia.

Pura, come cuore di bimbo,

tenera come la carezza del vento.

Culla a lungo i miei sogni

ffinché non si smarriscano

nell’infinita volta celeste,

o nelle tenebre della notte.

Fammi sentire donna ancora,

con un solo sospiro e una nota.

Gli anni fuggono, l’animo inaridisce

tra le torbide vicende di vita.

Frena il mutamento adesso,

il tuo calore ancora m’inebria,

lo avverto solo dentro un pensiero.

Sentimenti assopiti riemergono

simili a fanciulli innocenti,

nelle grida il legame è più forte

come il tepore dell’abbraccio

di cui ho sete e ti chiedo sincero.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×