scrivi

Una storia di Usertmp_7874

1

Sara

#mistero# suspans# amore#viaggio nel suo io# avventura # fatasy

Pubblicato il 17 novembre 2014

Apri gli occhi e la prima cosa che vidi fu un imagine di me vicino al mio letto mi spaventai anche l altra immagine di me sembrava spaventata e sorpresa Pensai che sicuramente dato che mj ero resaconto che ero in ospedale doveva esssere efetto di qualche medicinale che mi avevano dato senti di corsa infermieri e dottori arrivare e farmi tani domande se ricordavo come mi chiamavo e che cosa mi era successo ?

Guardava laltra me adulta che gli occhi aveva aperto ma come era possibile che io ancora qua eentre i dottori la controllavano terrorizata ero non mi ero unita al mio corpo da adulta ma ancara con il mio corpo astrale avevo ero destinata per l eternita ad vagare con il mio corpo astrale?lei mi aveva visto attenta nei miei pensiero era quando vidi i miei genitori entrarre ed abbracciarla gelosa di me stesso ed arrabiata con me stessa ero forse doveva ancora riprendere le forzee finalmente unasola entita di nuovo saremo .Mamm papa finalmente gli abbracciai mentre imiei genitori stretta mi tenevanoe mia madre in lacrime era vidi l altra parte di me ancora allucinazione avevo ma questa volta l altro mio io mi parlo e mi senti sono te mi puoi dire perche sono ancora qua la testa forte e lancinante mi maceva male perse i sensi e quando mi svegliai sola con l altra me ero Chi sa quando mi passeranno queste allucinazione io sono reale guardami hai avuto un incidente sul vulcano ventanni fa e sei rimasta in comamente il tuo corpo cresceva il mio corpo astrale e rimasta bambina se non mi credi guardarti allo specchio vai in bagno con gambe tremanti spaventata ed incuriosita da cio che avevo appena sentito raggiunsi ik bagno e mi guardai ed iniziai ha gridarrei miei genitori ed i dottori mi trovarono per terraed un dedativo mi diederro per calmarmi

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×