scrivi

Una storia di Writer

Sto con te perché...

(Lei a Lui)

146 visualizzazioni

Pubblicato il 16 luglio 2018 in Poesia

0

Sto con te perché ,come dice una canzone,

in un mondo falso sei un uomo vero.

Non tanto macho a dir la verità

(hai fatto cilecca più di una volta, bimbo),

ma soltanto un essere umano

(che è più raro e senz’altro migliore)


perché, in un mondo che gira in fretta, il tuo passo è calmo;


perché, quando fai l’amore con me, non mi conti le rughe.


Perché, benché

tu abbia capito perfettamente, sin da quando ci siamo incontrati la prima volta

di non essere il mio primo uomo ma, anzi, l’ultimo

(adesso che ti ho trovato, non ho alcun bisogno di guardarmi attorno in cerca di qualcun altro)

non mi hai mai chiesto

com’ero stata,

come fossi

mi tieni la mano e mi ami

per quello che sono,

per il mio modo di essere.


Ti ho mostrato soltanto una mia foto,

di quand’ero bambina

(ero una bella bambina, vero?)

sorridevo allora

adesso no.


Sto con te

perché sei l’unico uomo che abbia avuto la volontà e il coraggio

(ma li ho avuti anch’io con te)

di entrare da solo e discendere nel mio personale Inferno

e, come il vecchio Swartzy in Commando,

lottare e combattere contro i veri o ingannevoli mostri

e gli orripilanti fantasmi del mio passato

(perché il mio presente è il risultato del mio passato),

contro i miei ostinatamente urlati “no”

e dare un’onorevole sepoltura

ai cadaveri delle mie false partenze,

dei miei amori abortiti,

dei miei sentimenti malriposti,

fino al centro del mio cuore

e lì liberare quella bambina (vedi sopra)

che già allora non sapeva più come si sorrida


Sto con te

perché sai

interpretare

i miei silenzi

e dare un nome alle mie lacrime

perché sei quel pazzo

che vuole accarezzare i miei pensieri,

abbracciare i miei desideri

e prendere per mano i miei sogni.


L’uomo a cui

piace ballare con gioia

con i miei momenti di gioia

anche quando qualcosa non va nella sua vita

(non credere, amore, che non me ne sia accorta!

Non sei affatto un uomo facile, sai!)


L’uomo che

quando il mio cuore tracima e io puzzo del vomito della vita

mi sparge attorno

la fragranza fresca del suo umorismo e,

guardandomi dritto negli occhi,

versa il profumo della sua tenerezza.


L’uomo che

quando il mio cuore e la mia anima

dopo essersi dolorosamente contorti come un verme torturato da ragazzini sadici

sono paralizzati e ammutoliti

dal dolore, dalla frustrazione, dall’angoscia e dall’ansia

(e io non posso muovermi, non posso far altro che piangere:

oh caro, quanto sto male in quei momenti, quanto male!)

disperatamente e violentemente mi scuote

(perché sente che il soffio delle mia vita mi sta abbandonando)

mi abbraccia forte

per impedire a Thanatos di penetrare e invadere tutto il mio essere

e va avanti a combattere

(avanti e avanti e avanti, per interi giorni se necessario)

opponendo alla Morte il suo naturale nemico

Eros!


(Sei un mito, tesoro!)


E alla fine

esausto

mi riporta alla vita


(faccio lo stesso con te, dolcezza, lo sai bene)


Sto con te

perché quando mi stai sopra (o sotto, o dietro, o di fianco)

ad ogni spinta pelvica

mi sento una donna

no di certo una fica da chiavare

ma una donna,

la tua donna,

l tua beneamata Signora

la tua rispettata Regina


E sento che mi stai donando tutto il tuo essere

tutto te

corpo, anima, sentimenti, cuore

senza risparmiarti

fino all’ultima goccia del tuo sperma.


E io lo voglio

lo voglio

lo voglio

ancora

ancora

ancora

e ancora.


è un brindisi a alla Vita


Facciamolo alla sua salute


è per questo che sto con te

perché sei il mio presente,

E voglio tu sia anche tutti i miei domani

fino all’ultima sillaba

del tempo che ci è concesso

Finché la nostra breve candela non si sarà consumata

E le nostre misere vite non saranno

nient’altro che

ombre.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×