scrivi

Una storia di Rosa_Piagge

0

Tu sei quell'amore che non muore mai

Pubblicato il 11 agosto 2017

Ciao,

è strano come i ricordi tornino tutti uno dietro l’altro, anche solo guardando una foto.

Non posso fare a meno di te, anche se non sei più mia.

Com’erano belli quei tempi in cui eravamo un tutt’uno.

Quante esperienze vissute insieme.

Felici, giovani e spensierati.

Il tempo per te sembra essersi fermato.

Mentre ti scrivo, guardo le tue foto su Facebook.

Sei bellissima proprio come allora, anzi, forse anche di più.

Non stiamo più insieme da anni eppure quel sentimento in me non si è mai assopito.

Mi manchi…

Ti ho sempre seguita da lontano sai?

No, non sono un maniaco, lo sai benissimo.

Sono solo innamorato pazzo di te, lo sono sempre stato.

Anche se gli eventi della vita ci hanno diviso, nessuna mai è stata capace di reggere il confronto.

Tu sei unica e incancellabile.

Vorrei poter tornare indietro e porre rimedio ai miei errori ma l’unica cosa che posso fare adesso, è chiederti perdono.

Ho voglia di rivederti, parlarti, toccarti…non dirmi di no. Ne ho bisogno!

Mi spiace non aver lottato abbastanza per il nostro amore, ero solo uno sciocco ragazzino.

Ti ho amata alla follia ma come uno stupido, sono riuscito a perderti comunque.

So che in fondo anche tu provi qualcosa per me, che non mi hai mai dimenticato del tutto, lo sento.

Metti da parte l’orgoglio, lascia parlare il cuore, dammi un’altra possibilità, almeno, permettimi di rivederti un’ultima volta.

Ti prego…

Non ho mai amato nessuna, come amo te.

Tu sei quell’amore che non muore mai.

Sei il mio futuro, il mio destino, non voglio altro.

Sei l’altra metà del cuore che combacia perfettamente col mio.

© Rosa Piagge

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×