scrivi

Una storia di lisa1949

2

La gabbianella

Pubblicato il 05 novembre 2017

Settembre s’affaccia mite

ti prende per mano,

docile ti riconduce

alle soglie d’autunno.

E precipitano le foglie

insieme a ricordi già lontani

ove lo sciabordio dell’onda

che nel silenzio oggi freme

spumeggiando irrequieta.

Lambisce i bianchi ciottoli,

orfana di infantili grida

s’abbandona malinconica

alla rinnovata solitudine.

La gabbianella ripete il suo verso

galleggiando incerta sulla riva

replica ostinata il richiamo

invoca la folla, disorientata.

Nel silente vuoto della sponda,

il rito si perde e chiama ancora

non sa che tempo dovrà passare

attraversando gelide atmosfere.

Dovrà librarsi in solitari voli

prima di tornare a garrire

nello spensierato frammento

di ritrovata festosa popolarità.

Inizia a far sentire la tua voce attraverso le tue storie. Iscriviti, è gratis.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×

Ops, c'è stato un errore. Riprova più tardi.

×

Sicuro che sia questa l'email?

×

Email non valida

×