scrivi

Avventura

Storie consigliate



La danza delle ore

Sono ospite al Castello degli Odescalchi a Bracciano, si festeggia il matrimonio di Diamante Marzotto, ed io, con a bordo il sarto Renato Baratta e la Principessa Marina...

MAMMUT

Era una bellissima giornata di fine estate, il sole entrava dalla finestra della cucina in un fascio di luce obliqua, accendendo il pulviscolo dell’aria, e anche il...

Mister Luna, Maserati “Passione colpevole ?”

Il concessionario a della Casa modenese Maserati, mio referente, era un galantuomo si chiamava Domenico Scardovi. Lo voglio ricordare a quanti lo conobbero per la etica...

Gli ultimi eroi di Rabat

Sono passati ormai 13 anni da quando, nel 2027, un piccolo gruppo di ricercatori dell’Est della Virginia, creò delle pasticche a cui diedero il nome di Super-Man. Una...

PROSSIMA FERMATA TOKIO

E’ tardissimo. Non ho sentito la sveglia. Devo sbrigarmi, per arrivare in ufficio devo fare tre cambi di metropolitana. Panico, non trovo la Oyster card! Eccola, sul...

La guerra

Capitolo 1 Nello Spazio Profondo Nella cittadina Royale, erano tempi diversi, con nemici diversi. Sessanta uomini, i migliori, messi contro più di cinquecento soldati...

Treno Nauseante - 5a Parte

Il treno non poteva essere fermato, non c’era verso di contattare nessuno nella metà anteriore e tantomeno esisteva la possibilità di accedere ai locomotori e recarsi...

L'invenzione del nome

Le strade sono vuote, pelli di serpenti innocui. Nei pochi negozi rimasti aperti, uomini sudati si affannano nel produrre piccole piramidi di frutta e cereali, mentre...

Treno Nauseante - 4a parte

Marie, hostess nella metà posteriore dell’APT-P in quel viaggio inaugurale riservato ai giornalisti (che si stava rivelando una vera e propria “Vomitorama”), si...



Storie consigliate



Giornate qualsiasi.

“Non c’è proprio niente di bello da vedere qua dentro”, gli fa lui con dei modi scocciati. “Anzi, mi sono già stufato di tutte queste idiozie. Se tu vuoi...

Treno Nauseante - 3a parte

Marsha e Marie raggiunsero la porta scorrevole motorizzata che divideva il comparto passeggeri da un piccolo spazio destinato ad un disabile ed al suo accompagnatore. La...

Qua non c'è posto.

E’ lui, è il colpevole, si dice in giro. Tutti hanno iniziato a parlarne negli ultimi tempi, dopo che per qualche anno era stato quasi ignorato dagli abitanti di...

Non sarò mai come le altre.

Normalmente abbassano la testa mentre sono impegnate a rivestirsi, e qualcuna di loro accenna persino qualche piccola risata, anche se in generale tutte quante...

Treno Nauseante - 2a parte

7 Dicembre 1981, viaggio inaugurale Glasgow – Londra dell’Advanced Passenger Train, il convoglio ad assetto variabile con pendolamento attivo gestito da computer che...

Non ho potuto che sbagliare.

Quella volta credo mi fossi limitato sorridendo a fare appena un cenno affermativo con la testa, lo ricordo piuttosto bene anche se questo è accaduto oramai molti...

Treno Nauseante - 1a parte

7 Dicembre 1981. Marsha era emozionata: lavorava per quel quotidiano da appena sei mesi ed era molto felice che il Direttore avesse scelto lei per quel compito. C’era...

Lui e l'altro, dopo il buio.

“Fino a questo punto ti ho sempre seguito, mi pareva andasse tutto bene”, fa lui; “ma ora parli strano, mi sembra incoerente quanto dici, con tutto quello che...

Non c'è niente forse, alla fine.

A volte se ne vanno prima che faccia giorno, di mattina presto, mentre ancora non sta neanche albeggiando. Caricano praticamente tutto quello che possiedono sopra al...


!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×