scrivi

Avventura

Storie consigliate



Finisce così.

“Vai via, lasciami qui”, urla adesso all’uomo quella ragazza seduta su un gradino che fa da soglia ad un portone chiuso, al bordo della strada, dopo che lo ha...

LA GIORNATA CIANOTICA

Ero salito su quell'autobus per arrivare al mio quartiere periferico cercando di evitare tutta la ressa in centro per il Festival della Carne. Stavo trasportando la mia...

Fuori da tutto.

Si tocca un fianco, quindi si gira lentamente, ed è quasi ovvio che avverta d’improvviso un nuovo sottile dolore manifestarsi adesso lungo tutta la schiena...

Genio e furbizia.

Osservo questi quattro tizi che ancora stanno attorno a me, e so per certo che da loro non mi arriverà mai niente di buono. “Siete delle nullità”, dico a tutti...

Vieni, ti presento il salumiere

Entrai a casa di Rosaria un po’ impaurito. Era la prima volta che avevo a che fare con un paziente affetto da disabilità intellettiva e la paura di non riuscire ad...

Avanti così.

"Tu; si, sei proprio tu che mi fai confondere". Dentro la stanzetta adibita ad ufficio si prendono le telefonate di richiesta dei preventivi, e certe volte quando il...

Meno di niente.

"Il controllo delle persone quando arrivano qui è un'attività della massima importanza", dice la donna attempata al giovane volontario che risulta da oggi in forze...

Dentro l'edificio.

Vado avanti lungo questo corridoio poco illuminato senza neanche sapere dove porta, anche perché arrivato a questo punto non posso proprio fare nient’altro. Non...

Sostituzione di componenti.

"Sono stanca", dico quasi con indifferenza alla mia amica di sempre. Lei ride, è una persona solare, piena d'entusiasmo, positiva, difficile farle immaginare degli...



Storie consigliate



Illustre sconosciuto.

Mi sento completamente demoralizzato. Così mi infilo in questo caffè-libreria dove ho saputo che oggi presentano una raccolta poetica, ed un tizio senza microfono...

Finalmente a casa.

“Ha visto che bella frutta, signora”, fa lei ad una donna che passa, mentre continua instancabilmente a sistemare le arance e i mandarini nelle cassette sopra la...

Passaggi

Ne aveva trovata un'altra. Le cadevano le parole di bocca senza che se n'accorgesse, a ritmo di passi svelti -di quelli che facciamo tutti quando non sappiamo dove andare...

Complotto inesistente.

“Lasciami perdere”, gli fo subito quando apro l’uscio. Poi mi giro lasciando socchiusa la porta, ed il mio vicino di casa con l’espressione più seria che...

Giuste opinioni.

L’agenzia delle assicurazioni non è molto grande, ed esclusa una sala ampia che tramite una vetrina opaca si affaccia sulla strada adiacente, per il resto ha...

La ragazza sul davanzale

Tra tutti i posti dove adoro accoccolarmi, accucciarmi e rilassarmi ci sono i davanzali. Certo, non al 15° piano; ma al primo o al secondo piano (anche terzo o quarto)...

Finta libertà.

Le giornate scorrono identiche. Entro senza entusiasmo in un piccolo supermercato del mio quartiere all'ora di chiusura, giusto per acquistare qualcosa da mangiare a...

Giro di giostra.

Pomeriggio. Lui entra nell'ufficio postale affollato e prende il numero per il turno allo sportello. Poi si libera un posto a sedere accanto ad una signora coi...

Cantante improvvisa.

"Mi sarebbe sempre piaciuto cantare", dico io quasi in un sussurro. Poi ruoto leggermente la testa ed il dorso, per osservare se dietro di me qualcuno per caso...


!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×