scrivi

Avventura

Storie consigliate



Via da casa.

Dapprima sono come fuggiti, salendo sopra al prima treno che andava verso sud, ma quando si sono visti costretti a scendere dal convoglio, hanno proseguito...

I 7 - parte 21

George sorrise a Valeria che gli passava il pino attraverso la gabbia, e le indirizzò un gesto che significava “tienilo pure tu”, indicando la scatolina di legno...

Apatia

Quante volte vi hanno detto che siete brutti, incapaci, che non riuscirete mai a combinare nulla nella vostra vita? Ecco, probabilmente sapete di cosa sto parlando e, se...

Utile ricordo.

Lei resta a letto, anche se è tardi. Semplicemente non trova dentro di sé una buona ragione per alzarsi da dove si trova e mandare avanti le attività del giorno,...

I 7 - parte 20

Nell’enorme stanza di cemento armato, al cui interno si trovava la gabbia di faraday che fungeva da “suite” per Valeria, lei e George Lansing erano ancora immersi...

Brutte giornate.

"Sono solo", dico a voce alta tra le pareti dell'appartamento, dentro alle mie piccole tre stanze di questo palazzetto giallo e disadorno, costruito cinquant'anni fa...

Appetito.

Certe volte lei si sente strana, come se la propria sensibilità accelerasse durante quei casi, fino al punto di farle percepire dei minimi particolari normalmente...

Modi differenti.

“Sono scemo”, mi dico ogni volta che affronto con la solita determinazione qualcosa che magari neppure conosco, magari solo per il gusto di mettermi ad...

I 7 - parte 19

Tom, al torrente, faceva pulizia delle divise sporche (so bene di non aver ancora parlato dei suoi poteri...e la cosa non è casuale), Il Sardo teletrasportava tutti i...



Storie consigliate



Migliori idee.

“Non mi interessa niente di tutto questo”, dice la ragazza al telefono mentre si raggomitola in una poltrona del salotto. “Ci sono momenti in cui è bene...

I 7 - parte 18

Sulla riva del fiume Parma aveva raggiunto la prima ragazza “resuscitata” e le aveva fatto una completa scansione mentale. Prima di passare al secondo “novello...

Quasi una colpa.

"Vorrei mangiare un piatto di pasta al pomodoro", fa lui timidamente alla ragazza indaffaratissima che serve i tanti clienti della tavola calda alla buona che resta...

Il ritorno inciviltà

Sono uscito dalla gabbia, dopo quasi dieci giorni mi so lasciato accarezzare da quel fresco venticello col sapor di libertà e col senso di volare. Mi so messo in fila...

Variazioni minime.

Ogni tanto mi fermo, mentre percorro avanti e indietro, giusto per smuovere le gambe, il lungo corridoio che collega tutte le stanze del mio ampio appartamento, e mi...

I 7 - parte 17

Eravamo rimasti al povero “Nasodapugile” che entra nella stanza di Valeria, le spara due dardi che ovviamente non le fanno una ceppa e la fa assai incazzare, con lei...

I 7 - parte 16

Il gruppo, con l’ovvia esclusione di quella scriteriata di Valeria e del Sardo, in missione in Argentina per portare lì Fabio il curandero, era ancora nel salone del...

Opinione generale.

"Mi sento depresso", fa Toni mentre sembra quasi rilasciare tutti i suoi muscoli sistemandosi comodamente sopra una delle sedie poste quasi a cerchio. Degli altri...

IL CAFFE’ DI GIUSEPPA

E’ un periodo molto strano, anche da un punto di vista lavorativo e professionale, senti come se il tempo ti stesse attraversando e non puoi fare nulla per fermarlo, il...


!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×