scrivi

Erotici

Storie consigliate



Il respiro del Diavolo Giorno 1

Racconto a puntate Inizio per caso, in ufficio, dopo mesi di sguardi, frecciatine e mini gonne corte, pantaloni sistemati al momento giusto, le scollature primaverili...

L'ascensore

Il tempo scorreva con esasperante lentezza in quel buio soffocante. Ogni tanto mettevo mano all'accendino e guardavo l'ora: ne erano già trascorse due, da quando eravamo...

Rendez-vous.

Rendez-vous, (..noi di noi). Mentre fuori s’odono attenuati i rumori del traffico cittadino, il calpestio dei piedi sui marciapiedi, il vociare animato della...

Rastaman

La vita all'interno del collegio, tra lezioni in aula al mattino e studio in camera al pomeriggio, procedeva su un palloso binario di noia. Non esistevano diversivi che...

'MEMORY OF SKIN'

MEMORY OF SKIN It is the memory of you that it binds me tonight Under this emaciated moon What she clutches my broken heart. It sprinkles of a bitter saliva The lips of...

Supernova

You must be haunted me. Come un demone, come un'ossessione, io non riesco a fermarmi quando ti vedo dinanzi. Ferma, calda, piena, bella di cose e di memorie, di attimi e...

Il Sorriso di Schiele

Era stato un affare. Lo aveva acquistato per soli trenta euro ad un mercatino dell’usato a Reggello ed era stato un affare. Ne era fiera, anzi, fierissima: l’...

Pleasure & Punishment

Seguita dalla nuvola nera della mia frustrazione, dopo la partenza dei teppisti su due ruote e del loro fottutissimo capobanda, priva di mutandine e coperta dal solo...

The Biker

Erano arrivati con quelle grosse moto un fine mattina di metà luglio, non passarono di certo inosservati. Improbabile che quella del Forte fosse una loro meta...



Storie consigliate



Subway night

A fine maggio, terminato l'anno scolastico lasciavamo il collegio per far tutte ritorno alle nostre case fino alla metà di settembre, quando si rientrava per l'...

Lorenzo's Punishment

Il signor Lorenzo era il giardiniere del collegio, sempre affaccendato e concentrato nelle sue incombenze, con in viso l'aria perennemente burbera, di chi ha molto da...

Hot dream of the college girl

Il professor Rinoldi incarnava le nostre fantasie più sfrenate di adolescenti: rappresentava l'archetipo dell'uomo sexy alla soglia della maturità, univa un fisico...

Senza Limiti

Poteva fottermi con lo sguardo. Avrebbe potuto farlo solo guardandomi ed il mio corpo avrebbe reagito in un solo ed unico modo. Il mio culo si contraeva, muoveva avanti...

Il Pavimento

Passare le ore sul pavimento, mi veniva spontaneo davanti al Padrone. Che io potessi essere inginocchiata, distesa o in altre posizioni Lui avesse desiderato, per me, era...

Le memorie del Collegio

Il Collegio svizzero Guardo le acque scure del lago, riflessi d'argento su una lastra d'ossidiana, nei vapori del primo mattino piccole creste di spuma candida,...

Sotto la luna e le stelle

Mi ha portata in uno di quei ristoranti nascosti tra le colline. Un luogo romantico ma soprattutto appartato. Discreto. Mi sono vestita come piace a lui. Intimo nero....

A piene mani

A piene mani, (..a very hard short story). La cena era stata quanto di meglio mi potessi aspettare, nulla da eccepire, la tavola apparecchiata con gusto, la candela...

Vernorexia

È una domenica di fine marzo. Uno di quei giorni di marzo quando il sole splende caldo e il vento soffia freddo: quando è estate nella luce, e inverno nell’ombra....


!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×