scrivi

Horror

Dopo aver letto questi racconti di paura non avrai più alcuna certezza. Il mondo ti farà paura, e non solo quello reale.
Se pensi che queste storie horror non facciano abbastanza paura, prova a scriverne una! Non aver paura di condividere le tue storie horror con altri appassionati di scrittura come te. Entra nella community di Intertwine.

Storie consigliate



Ultimi racconti horror

Sei un appassionato di racconti Horror? Leggi e vota per le migliori storie di paura

Oloferne Deposto

Il pennello scorre lento sulla tela. Rosso, oro, blu. Velluto, seta, sangue, avorio sulle pelli; grigio di lenzuola, grigio di denti, grigio di occhi immobili, terrei....

Giorno 291- Di altalene emotive ed...

Giorno 291 - Di altalene emotive ed esperimenti non programmati Rabbia. Cieca, bruciante, travolgente. Fu in preda a una furia indescrivibile che mi svegliai, il...

Giorno 290 - Perdere la testa

La risalita sarebbe stata dura. Sfidare la Signora delle Perle non aveva reso, neanche per un istante, meno chiaro quel concetto: tornare a essere quella di sempre era...

Giorno 289 - Granelli di sabbia

Ero stanca. Ero stanca dal giorno in cui ero morta in casa di mia madre: in quel momento minacciare la Signora delle Perle era stato facile e, lì per lì, non mi ero...

Giorno 170 - Del vero dolore, che non è nel corpo...

Giorno 170 - Del vero dolore, che non è nel corpo ​​​​​​​ma nell'anima Il centosettantesimo giorno ero agguerrita. Non m’importava cosa fosse successo...

Il dipinto

Una volta un celebre pittore disse " il lavoro del pittore non finisce col suo quadro: finisce negli occhi di chi lo guarda" ed è proprio da questa frase che presi...

Vino rosso sangue

La mia storia è ambientata in Francia in un contesto di dramma famigliare, protagonisti due fratelli che in modo differente vogliono ricavare il massimo dalla loro...

Giorno 169 - La sacralità della memoria

I miei piani per quel centosessantanovesimo giorno di limbo erano già chiari. Quel giorno – proprio quel giorno – avrei tentato di ristabilire un contatto con le...

Giorno 168 - Perfetta imperfezione

Quel giorno, il mio risveglio fu allegro. Sì, avete capito bene: allegro. Gioioso. Entusiasta. Aver colto quel pezzetto di verità che fino al giorno precedente mi...



Storie consigliate



Tutti i racconti horror

Tutti i racconti di paura e terrore inventati dai nostri utenti

Giorno 167 - Dei frutti che solo la perseveranza può dare

Fino a un paio di settimane prima, le cose erano andate più o meno lisce: mi svegliavo al mattino, a seconda di quello che avevo voglia di fare andavo al lavoro o a...

Giorno 4 - Il macabro fascino di una situazione bizzarra

Il mattino del quarto giorno cominciavo a essere annoiata. Sapere che sarei morta in un qualunque momento della giornata per poi risvegliarmi nel mio letto, in un ciclo...

Giorno 3 - Il potere esasperante dell'ostinazione umana

Quando mi svegliai, il terzo giorno – o forse lo stesso giorno, visto che la data sulla sveglia digitale accanto al letto non cambiava mai – avevo finalmente capito...

Giorno 2 - Avere uno scopo rende la morte tollerabile

Mi svegliai di soprassalto, sudata e confusa. La signora incrociata al pub la sera precedente doveva aver avuto un brutto effetto sulla mia psiche: prova ne era l’...

Bianco

Scivolo una terza volta e mi ritrovo nuovamente con il volto stampato nella neve fresca. Per la fretta o per la paura ho perso l'orientamento. Il colore è il bianco....

Giorno 1 - La prima morte è sempre la più dura

Quando aprii gli occhi, la prima cosa che mi si affacciò alla mente fu il ricordo della sera precedente al pub e di quella signora. Rabbrividii. Non sono mai stata una...

Prologo

Prologo Di solito la gente ha paura di morire. Io no. Io non mi sono mai preoccupata della morte, non ne sono mai stata spaventata. Non sapere cosa venga dopo non mi...

Il Profumo degli Ulivi a Mezzanotte

Se solo avessi qualcosa con cui colpirla. Forse dovrei allungarmi oltre il bordo del letto, a tastoni cercare la mia ciabatta, afferrarla e poi colpire duro, scagliarla...

A Mysteries Collector / 8

Mysteries Collector / 8Mavruz in me : Lezioni di tenebra. ‘Mi si nega ‘l morir..’ ché gli echi degli Spiriti mai sazi tutti tornano a destarmi, vagabondando...


!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×