scrivi

Horror

Storie consigliate



1973

1973 Due giorni fa ero a un bivio. Due considerazioni prima di voltare pagina per sempre. A malincuore, ieri ho firmato il contratto per la vendita della casa di campagna...

El Chupacabra

L’ultimo pensiero del povero Bernardo fu che quella bocca aveva più denti di una tagliola. A esser pignoli però più che un pensiero fu una rapidissima immagine ad...

THAT CREEPY HOUSE

VALENTINA I was walking in a lugubrious forest, I was lost and I had no idea where to go. I noticed a little, dilapidated house: I knocked three times, but no one...

AZZURRA?

Ossessionata com'era dalle natiche ora poteva tirare un sospiro di sollievo. Azzurra poteva vedere le sue chiappe dilatarsi, quasi, al tocco di una mano e prendere forme...

La Ragazza con un Solo Occhio

Non mi piace quando lo fa. Lo detesto. Detesto la sua barba, le sue mani tozze, volgari. Mi guardo intorno e detesto tutto di questo posto: le luci soffuse, gli eleganti...

MENADE SOTTO SPIRITO

Maria Paola tiene Lucio a distanza: scopano col contagocce perché lei è frigida, e preda di un'isteria che terrebbe lontano qualsiasi maschio, se non ci fosse quel...

PENTACOLI, FATTURE, CROCI ROVESCIATE E FATO

Anna stava sparpagliata in mezzo alle sue cianfrusaglie vudù, a incantesimi, scongiuri scritti su pezzi di carta, bambole forate o impiccate, gatti sventrati, galline...

CHARIOT

Avevano caricato la bara di papà sul vecchio calesse, dalle molle quasi sfondate e, in sette, s'erano messi al trotto per portarlo dal vecchio reverendo Ramsey, e poi...

IL RIENTRO DI MARIO AERTS

Era un poco disagiato. Se lo prendevano per il culo al Glenn Raucous andava al Finn's Drag, e se andava male pure si ficcava al Terminal. Mario Aerts era un tipo di...



Storie consigliate



La Bestemmia

Crog'Maroth è grande. Sia lode a Crog'Maroth. Le mie lacrime amare non possono più levigare quest'orrida pietra ch'è il mio peccato. Vergognoso di presunzione mi batto...

Pyramid Head

Scendendo quelle scale strette e buie, giunsero in un sotterraneo: le pareti in cemento armato erano umide e solo una lampadina penzolante dal centro del soffitto...

Il Capro Nero

C’era una volta, sulle colline di un isola delle Cicladi, un caprone nero che viveva in libertà. Indipendente da qualsiasi gregge e bastone umano, si accoppiava con...

L'orologio

Mentre pulivo in soffitta un po' mogio, Trovai di mio padre un vecchio orologio. Riposto in una custodia imbottita L'ha avuto al polso finché è stato in vita. Lo...

SPALLANZANI

Posò il bastone da passeggio con il pomolo a classica forma di testa di morto, poi Spallanzani cominciò a spogliarsi, iniziando dalla marsina verde con inserti bianchi...

DAL BASSO DEI CIELI

I genitori glielo avevano detto di tenersi alla larga, ma Jussi e Aarno, entrambi nell'età dei nove anni, erano ferocemente calamitati dai polloni d'acqua che sgorgavano...

Confessione di un vampiro

Mettiamo subito in chiaro una cosa: a me il sangue non piace. Tutte le storie sulle capacità fisiche potenziate, i sensi iperattivi e l’invulnerabilità sono perlopi...

Quella cosa in casa mia

Una donna si sveglia nel cuore della notte. C'è un rumore di là in cucina. Qualcuno, o qualcosa, annaspa e rosicchia spargendo il suo fetore 1. In camera da letto...

Buco nero

Avevano attraversato un buco nero: quella regione dello spazio-tempo da cui nulla puo' sfuggire, nemmeno la luce! Erano stati risucchiati quasi con gentilezza e si erano...


!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×