scrivi

Altro

Storie consigliate



Presente irrispettoso.

Ricordo che una volta, durante un giorno qualsiasi, io ed il mio amico andammo a far visita ad una ragazza, una tizia di nostra conoscenza che sapevamo abitare una...

Non solo Parole

L'ultima giornata di sole, da queste parti, è stata il 23 di dicembre scorso. Dal giorno dopo è iniziata una pioggia quasi ininterrotta che, insieme alle ormai...

Agenzia di viaggi

“ Mi scusi, signora” Un' auto mi affianca “ potrebbe indicarmi un' agenzia, un' agenzia di viaggi, se può la migliore.” “ Ma certo ne conosco una, per me...

Alba

Quando capisci che non puoi amare un’altra persona senza amare profondamente te stesso, la tua visione della vita cambia. Soprattutto, cambia il tuo concetto d’amore...

Basta così.

Resto quasi imbambolato, quando a volte rifletto su quello che davvero vorrei fare. Occuparmi di persone deboli, dedicarmi agli anziani, a chi soffre, a tutti coloro...

La tradotta della scuola

Tre gradini asimmetrici a superare quasi un metro di dislivello; sui sedili di legno noi non andavamo nel selvaggio West, percorrevamo solo venti chilometri di ferrovia....

Dico solo per dire.

“Facile ridere di gusto quando si è sicuri di ciò che si vuole”, dico io; “è quando ti coglie l’incertezza su ogni scelta da affrontare, che l’...

Il gatto di cristallo

La vita è un viaggio e chi viaggia vive due volte. Per questo sono diventata una travel blogger di discreto successo. Guadagno abbastanza da poter soddisfare tutte...

Saluti superflui.

La madre senza guardarla dice qualcosa a voce bassa, mentre si sposta lentamente intorno al tavolo della cucina, ma lei finge di non aver neppure sentito quelle poche...



Storie consigliate



Sary

Ho sempre voluto scrivere di Sary. Sary è stato il mio primo grande amico… E questo è probabilmente quello che chiunque stia leggendo si aspetta che io dica, visto...

Minoranza.

C'è spesso una specie di sibilo dentro le mie orecchie, generalmente un suono indeterminato che comunque appare fine, aggraziato, quasi piacevole, e che emerge...

Il paese dei balocchi

Come la macina di ogni mulino ora macina grosso ora macina fino. Sia che produca pensieri semplici o che elabori pensieri dotti sia lode alla mente e ai suoi prodotti;...

Immagine riflessa.

“Vorrei cadere da una sedia, magari per sbaglio”, dice LUI al telefono cercando di farla almeno ridere. “Oppure ricevere in faccia uno schiaffo capace di...

Senza senso.

Mi dispiace, dice quello che maggiormente se ne intende di medicina, ma la donna non può proprio camminare. Gli altri si guardano con espressioni perse, a nessuno...

l'ipocrita

Quando gratto e gratto poco, sotto la crosta di perbenismo trovo la grande solitudine di norme applicate e mai comprese, di fedeltà a rituali senza logica e senza amore...

Un fiore che abbia il tuo sorriso

Ora ci ho preso gusto, sai? A prenderti per mano, a sigillare il nostro amore per tutta la vita davanti ad un finto camino che non riesce a scaldare le nostre promesse....

Falsità bonarie.

Io non sono quello che sembro. Certe volte per esempio fingo di tenere fortemente ad un qualcosa di generico che magari tutti conoscono e sul quale hanno anche...

Une promenade avec Marcel Proust

Une promenade avec Marcel Proust. «Monsieur, une orchidée, s'il vous plaît?» «Oui, merci!» - il répondit Marcel au beau fleuriste qu'il allait rencontre lui...


!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×