scrivi

Fantascienza

Storie consigliate



Operazione Teegarden

“E come i Greci portarono nella città assediata un gigantesco cavallo di legno, così io distruggerò gli Stroggs con il coraggio di pochi marines.” Maggiore Voss...

The Bridge

Il giorno passò veloce e subito fu tarda sera. "Finalmente" pensò Eric. Era assolutamente impaziente che arrivasse l'ora di dormire. I suoi ultimi mesi di vita erano...

The Bridge

Lo sfarfallío violaceo si interruppe lasciando Eric al grezzo tavolo della taverna di fronte all'impassibile Francis. Tutto era esattamente come l'ultima volta. Tranne...

The Bridge

Sembrava di stare sul dorso di un serpente. Il galeone Meteorite veleggiava veloce lungo il fiume nero, quasi come non poggiasse su nessuna superficie. Rapido, silenzioso...

The Bridge

Sapeva facesse freddo quella notte, eppure una totale immobilitá dei sensi lo pervadeva. Gli sembrava di essere sigillato ermeticamente nel suo piccolo monolocale. I...

The Bridge

<Tiratelo su!> <Dannazione mi e'scivolato! Il braccio! lí, lí!< <Allungati, su!> <É completamente inzuppato> <Ok ok, ce l'ho>...

The Bridge

Eric era astemio, da sempre. Non lo aveva quasi mai provato il gusto forte dell'alcol, neanche da giovane, alle feste. Tutti lo deridevano per questo, alcuni lo...

The Bridge

Il sudore lo avvolgeva come una coperta, il respiro corto e l'ossigeno poco. Nero tutt'attorno. Eric si tolse il Ponte dagli occhi e con mano tremante lo lasció cadere...

The Bridge

Fu come togliersi una benda di luce viola dagli occhi, poi fu calore e un dolce miscuglio di colori tenui e avvolgenti. Il cielo era azzurro, come il mare che bacia la...



Storie consigliate



The Bridge

L´oscuritá del piccolo e disordinato monocale fu squarciata da una forte mezzaluna di luce che via via si fece sempre piú ampia proiettando un´ombra sull´altro lato...

La fine del mondo in tre atti

In principio c’erano cielo e terra. Ora la terra era informe e deserta e le tenebre ricoprivano l'abisso. Nessun spirito benevolo aleggiava sulle acque. La vita così...

La sagoma

Era una giornata strana, una di quelle che sapeva di esserlo, ma non si arrendeva al maltempo. Niente sole, niente brezza primaverile, un vento gelido capace di mozzare...

La fine del mondo in tre atti

Ciò che accadde in seguito fu rapido e caotico. L’Ambasciatrice scese dal podio in un vociare concitato. Sotto la scorta del suo Portavoce, che comunque non mostrò...

La fine del mondo in tre atti

Il luogo scelto per il messaggio fu la piazza principale di Unica. I militari che già trasmettevano agli organi di governo ciò che accadeva sia sulla Terra che sulle...

I 7 - parte 7

Valeria era infuriata e, nonostante Parma tentasse di calmarla, sbraiatava andando su e giù per la stanza: -Ma chi cazzo è questo??? Prima di tutto chi gli ha dato il...

La fine del mondo in tre atti

La sfera navigò alcuni giorni nell'orbita di Marte poi si diresse verso la Luna. In entrambi i casi le tecnologie umane la intercettarono e cercarono un contatto che...

I 7 - parte 6

Non voglio essere volgare (non sono un bacchettone; ma ci sono le giuste occasioni per esserlo, e questa non lo è) e quindi non descriverò che accidenti stava...


!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×