scrivi

Thriller/Noir

Storie consigliate



Come stai?

<<E' da parecchio che non ci si vede, allora come stai? >> <<Come sto? Mha tutto sommato sto abbastanza 'na merda, ho realizzato ultimamente che la...

Solidi amorfi

IL SANTO ...Padre nostro che sei nei cieli .. Rannicchiato a terra il santo prega ed ondeggia con il classico tremore che si attribuisce ad una persona che odora di...

Neve

Detestava la neve. Così come le nottate insonni passate a vedere Frozen, per calmare sua figlia. Voleva dormire, sì, e magari sognare di investire bambini che facevano...

Mi manca il mio dolore

Il proiettile è partito, gli è arrivato dritto al petto, l'ha colpito. Ne sono sicuro perchè l'ho visto, ne sono certo perchè quel ragazzo dopo il colpo si è toccato...

I ladruncoli del destino

E proprio come un genio ribelle, quella mattina, davanti ad un quaderno bianco iniziai a scrivere sulla mia morte. In effetti c’era molto da scrivere, e c’era molto...

“LA VERITÀ SUL CASO HARRY QUEBERT”

‘La verità sul caso Harry Quebert’ - Joël Dicker - Bompiani 2013. Lo abbiamo acquistato, l’abbiamo ricevuto in regalo, lo abbiamo letto in ogni luogo: dalla...

Assalto alla banca 2

Giaccone elegante e ombrello al braccio, il sig. Alessandro Andrea Abelardi cammina come ogni mattina per Via Corsica. Le gocce scendono pigre da cielo, che sembra essers

Anita e Filippo

"Cosa ti passa per la testa? Cosa mi nascondi? Parlami Anita?" Anita lo guardava quasi con compassione, non aveva alcuna voglia di rispondere alle sue stupide domande,...

Lidia corre nel bosco

La neve bianchissima avvolgeva ogni cosa, mentre la notte avanzava inquieta. Sotto il suo candore giaceva Lidia, eppure il freddo l'aveva conservata bene, nonostante le...



Storie consigliate



L'incedere elegante della sposa

In un pomeriggio autunnale, la sposa varcò l'entrata della Chiesa gotica di Santo Stefano e finalmente iniziò a camminare sotto le meravigliose arcate che omaggiavano...

UNA STORIA PUNK

Torino non piangeva da qualche notte, il cielo era terso e l'aria frizzava come una lattina di Fanta appena aperta. Erano pochi i rumori che si permettevano di squarciare...

La roba gialla

Febbraio 2012, dintorni di Omsk, Siberia sud-occidentale. La 62ª Divisione Missili aveva al suo interno 34 missili a testata nucleare SS-18 predisposti per il lancio da...

Treno per Lecco in arrivo sul binario 1

La sera del 26 gennaio Saverio Motta guardò esausto le lancette del suo orologio: emise un profondo sospiro di sollievo quando realizzò che finalmente erano arrivate...

Seduta su un pavimento londinese con le ginocchia strette al petto ,capii che il risveglio del mio sogno amoroso non era proprio quello immaginato,il destino stava...

Leggenda metropolitana

LEGGENDA METROPOLITANA …………………………………………. Era il mio idolo! Sì, era da anni che la seguivo con gli occhi a zonzo per la piccola citt...

Sambuca

Un mucchio di capelli arruffati. Le pennellate di trucco uscite fuori traccia. Il viso sfatto e mezzo gonfio per le poche ore di sonno. Poi righe di lacrime seccate. Uno...

Adozioni a progetto

Ad un tratto uscì una vecchietta, che disse loro: “Ma non rimanete fuori, bambini! Entrate, entrate!” Hansel e Gretel non se lo fecero ripetere: la vecchina...

Lo sconosciuto

Lo sconosciuto. Lo vidi davanti a quel palazzo. Pioveva. Si stava proteggendo sotto il cornicione. Sorrisi, come fosse un’idea peccaminosa che non potevo...


!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×