scrivi

una storia di GiuseppeNovena

Missione 712TP, nome in codice "Riconquista".

minuti

Pubblicato il 14 dicembre 2019 in Fantascienza

Tags: #ibridi #invasione #militari #misteri #pericolo

0

Rapporto confidenziale per il comando centrale


126° giorno dell'anno 105
Base Omega, Nasteria EST
10:43 a.m.

Informiamo il Q.G. sullo stato della missione 712TP, nome in codice "Riconquista".

Siamo partiti dalla base militare Gamma alle ore 06:00 a.m. del giorno 124 rispettando gli ordini dati dal Colonnello Hazekiel. Siamo entrati nel territorio proibito alle ore 03:00 a.m. del giorno 125, diretti verso la base Omega, di cui si era perso ogni contatto a partire dalle 8:27 p.m. del giorno 109.

Effettivi della 3° brigata Astoria. 75 unità totali così ripartite:
-57 unità, personale militare della base Gamma;
-10 unità, personale medico della base Gamma;
-8 unità, personale specializzato in missioni nel territorio perduto della base Delta.

Mezzi di trasporto: 6 mezzi corazzati per il trasporto truppe attrezzati con armi di livello energetico medio.

Tempo stimato di arrivo: 1 giorno e 14 ore ca.

Tempo effettivo di viaggio: 2 giorni e 3 ore ca.

Cause del ritardo: la 3° brigata si è imbattuta in un numero imprecisato di ibridi, stimiamo in oltre 40 unità circa, alle 11 ca p.m. del giorno 125.

Località: 9 km dall'arrivo alla base Omega, poco fuori la città di Kaspyka.

Casualità: 12 morti, 21 feriti abbandonati sul posto, per perdita di n. 4 mezzi in dotazione e danneggiamento grave di n. 1 mezzi. Impossibilità assoluta di salvare i feriti.

Esito della missione: la 3° Brigata Astoria ha eseguito con disciplina e diligenza le regole d'ingaggio comunicate dal Colonnello Hazekiel. Approntate tutte le misure atte a prevenire attacchi e perdite tra gli effettivi. Riporto alla vostra attenzione il mancato funzionamento della strumentazione ai fini dell'individuazione tempestiva di ibridi nel raggio di 500 metri. Il mancato funzionamento non è derivato da guasti tecnici nei mezzi. Gli ibridi hanno trovato il modo di rendersi invisibili alla strumentazione di bordo.

Ripeto: gli ibridi hanno trovato il modo di rendersi invisibili alla strumentazione di bordo.

Siamo giunti alla base Gamma alle ore 09:07 a.m. del giorno 126 con un ritardo di 13 ore ca.

Stato della base Gamma: distrutta. Presumibilmente gli ibridi sono riusciti ad aggirare anche i radar in dotazione al sito e a violarne le difese.

Numero sopravvissuti: 0. Gli specialisti hanno confermato che le ferite erano state causate dagli ibridi.

Operatività della missione: totalmente compromesso. Impossibilità di continuare l'operazione.

Richiesta di estrazione immediata.

Tenente-Colonnello L. Jackson

------

RE: Rapporto confidenziale per il comando centrale

126° giorno dell'anno 105
Centro operativo Q.G., Nasteria OVEST
11:29 a.m.

Tenente-Colonnello L. Jackson, il Q.G. sta valutando la veridicità del suo rapporto. la preghiamo di rimanere in attesa.

------

I: RE: Rapporto confidenziale per il comando centrale

126° giorno dell'anno 105
Centro operativo Q.G., Nasteria OVEST
01:03

Tenente-Colonnello L. Jackson, il Q.G la informa che, dopo colloquio con il Colonnello Hazekiel, responsabile della missione, ha ritenuto il suo rapporto come aderente alla reale situazione della Base Omega. Ci rammarichiamo per le perdite. Purtroppo dobbiamo informarla che un'eventuale missione di estrazione rapida sarà pronta tra non mendo 10 ore. La invitiamo a resistere fino all'arrivo dei soccorsi.

------

Da: Tenente-Colonnello L. Jackson
a: Colonnello Hazekiel
01:44 p.m.

Comandante,

Sto usando il canale riservato come concordato nel caso l'operatività della missione fosse stata compromessa. Ho da poco ricevuto il messaggio dal Q.G. Non credo che i miei uomini possano durare altre nove ore. Abbiamo organizzato una difesa di fortuna con le armi in dotazione per la missione che ci sono rimaste e con quel poco che abbiamo trovato alla base. Tuttavia, gli ibridi ci superano in un rapporto di 10:1

Sul vero motivo della spedizione le posso confermare che sue paure erano fondate. Gli ibridi possono essere controllati dagli esseri umani. Li abbiamo visti con i nostri occhi. Spero che abbia la forza per affrontare la nuova minaccia che ci attende. La prego di prendersi cura della mia famiglia.

È stato un onore servirla.

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×