scrivi

Una storia di Albert5454

Questa storia è presente nel magazine Pillole di pensieri.

Le foglie d` autunno.

L` autunno, suggerisce, può far pensare...

219 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 07 novembre 2018 in Altro

Tags: #autunno #colori #foglie #giallo #nebbia

0

…. Già…
Lascia ancora una risposta al…. Cuore ti dissi, quella sera, facendo sintesi dei miei pensieri. Non potevo, ne volevo, dirti, consigliarti altro. Guardavo i tuoi occhi brillare mentre Tu mi raccontavi: “ Questo Settembre è stato tiepido, ma ha saputo incendiarmi l’anima” Ne rimasi sorpreso, un poco spiazzato e Te lo dissi. Ora, ne sono felice. Ricorda, spesso le strade sono parallele. A volte diritte, a volte in tortuosa salita.Spesso appaiono, grigie e monotone. Talvolta, invece di ognuna percepisci profumi e colori. Succede, succede perché siamo vivi ed il tempo, modifica, cambia, scalfisce, anche ogni percezione. Inesorabile, trasforma le cose e sa modificare le persone. Gli occhi, non guardano, ma osservano.


Giocando con le nostre esistenze, a volte sembra dilatarsi, a volte, con malinconia , racchiudersi su se stesso. Così , senza scuola alcuna, si impara ad aggrapparsi agli attimi, alle parole. A gettarci fra le braccia di tracce di vero, che sanno far star bene.Un po’ come questa foglia. Il tempo ha notato, che il suo vestito verde cangiante, non aveva più alcun senso. Scegliendo con cura, nella tavolozza dei colori, con maestria suprema, le ha donato, sfumature rosse e un leggero marrone. Guardala, ora è diversa da tutte le altre, è in una splendida maturità. Conosce che i giorni suoi scorrono, ed ognuno non tornerà. Ma scrutala bene, vedrai che ne è fiera. Non tornerebbe, nella marea delle altre foglie, simili , uguali, senza una traccia di vissuto proprio. Senza una traccia di un domani. Sembra apprezzare, il nuovo giorno, che donandole lo star bene, le darà nuovamente vita. Capirà che il suo tempo è ora. Saprà essere orgogliosamente diversa , nuova. E Tu… tienila sempre una mano sul cuore, casomai dovrebbe smettere di battere….. Albert.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×