scrivi

Una storia di mikiefromwine

Lo specchio riflette

-ed è meglio degli umani-

97 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 06 aprile 2020 in Poesia

Tags: #paura #ragazzo #riflesso #specchio

0

Tutti i giorni sto cojone

passa il tempo qui davanti,

e si sente un bel modello

tutto in tiro ed elegante.

Non azzecca mai un colore,

non ha gusto nel vestire

poi mi dice “dai sto bene”

e va via con autostima.


L’altro giorno di rientro,

si è spogliato canticchiando

Barbie Girl in calzamaglia,

saltellando e volteggiando

nello spazio della stanza.

Poi si ferma qui di fronte,

senza manco la mutanda.


E si osserva nudo in piedi,

simulando i palestrati

cerca muscoli incompresi

senza essere mai allenati.

Poi si tocca la pendice,

che si trova tra le gambe

immaginando un bel fucile

per sentirsi più virile.


Non ti dico la mattina,

quando spazzola quei denti

schizza acqua dappertutto

senza troppi complimenti.

Poi si mette con quel filo

Tra il canino ed il molare,

osservandolo da vicino,

mi fa quasi vomitare.


E nei giorni da incompreso,

sceglie me come l’amico

e si piazza qui davanti

a parlarmi della vita.

Fa discorsi assai importanti,

dice quello che direbbe,

quando poi esce fuori

stai in silenzio l’imbecille.


Io capisco che il mio ruolo,

è importante a sto ragazzo

gli dimostra quel che è

in assenza di imbarazzo.

Ma mi chiedo se è normale,

esser visto come oggetto

io che so meglio degli umani

so osservare e poi rifletto.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×