scrivi

Una storia di Maricapp

Questa storia è presente nel magazine Racconti brevi e Poesie improvvise

MAGIA

221 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 29 gennaio 2019 in Poesia

0

Scalo' montagne rosse al sorgere del sole,
si disseto' a sorgenti di fiumi maestosi,
dormi' sotto manti d'argento e gioconde lune.


Incontro' visi disperati e lacrime asciutte,
conobbe la fame di chi niente domanda,
divise la paura sotto spari bastardi.


Scopri' un piccolo fiore tra mura crollate,
il sorriso di un bimbo tra fango e miseria:
guardo’ negli occhi la magia della vita.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×