scrivi

Una storia di Adaclaudia

Il dittongo

18 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 04 luglio 2021 in Storie d’amore

Tags: #amore

0



Caro amico mi oppongo,

quello era un dittongo

pronunciato con un singolo fiato

e non era uno iato.

La parola che mi è sfuggita

era cuore

e non era paura.

Ma il timore

per questa nuova avventura

la gola mi prende

e il fiato sospende.

Poi allontanata ogni titubanza

la sostituisco con la speranza,

mi abbandono e lascio che sbocci

quel fiore soave

nel giardino

che già volge a novembre.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×