scrivi

Una storia di IBonamiciFredducci

Precisione

32 visualizzazioni

2 minuti

Pubblicato il 24 dicembre 2020 in Humor

Tags: #diario #firenze #pensieri #trip #vita

0

Cielo nero, 15 gradi e umidità alta: atmosfera perfetta per me (la foto è "di refettorio", come diceva la mia bisnonna). Semaforo pedonale rosso: sono ad aspettare con accanto una ragazza col proprio bambino.

Lei avrà al massimo 35 anni e l’infante, in un passeggino dal design vagamente barocco, NON LO SO (non riesco a giudicare l’età dei bambini).

Si avvicina un Tram, placidamente e col suo tipico suono elettrico.

La ragazza lo indica, indirizza uno sguardo felice al figlioletto ed esclama: -Marco, guarda: IL TRENO!!!!! IL TRENO, MARCO!!!! FAI CIAO CIAO AL TRENO!!!!!!!!!!!!!!-

Con la coda dell’occhio indirizzo alla mammifera tutto il mio odio.

Vorrei urlarle in faccia, con tutta la potenza concessa dalle mie corde vocali, dai polmoni, dal diaframma e non so da che altro: -IL TRENO???? IL TRENO???? NO, DICO: IL TRENO??? SERIAMENTE???? Quello è un TRAM!!! E’ un tram, cazzo!!! Quello è un fottutissimo TRAM!!!! Vogliamo chiamare le cose col loro nome, Porco Tensing????? Quello è un tram, non un treno!!!! Hey, femmina di Sapiens con cucciolo al seguito, vuoi che cresca considerando tram e treni come la stessa cosa, e poi magari va coi Grilloidi a manifestare contro la Tav o insulta il sindaco di Firenze per le nuove linee tranviarie, urlando “Basta treni in mezzo alla città”???? Un treno ed un tram non hanno assolutamente nulla in comune, tranne il fatto che viaggiano su rotaia...e bada bene, mammifera, che le rotaie de tram e quelle dei treni sono completamente differenti!!!!!!!

Già che ci sei perché non chiami “camion” le auto??? Oh, guarda: quella è una 500 ma perché non dire al tuo cucciolo che è un TIR!!!! In fin dei conti viaggiano su pneumatici: sono la stessa cosa, no????

Toh...c’è Salvini in tv: perché non dire al tuo piccolo Sapiens “Guarda: c’è una forma di vita intelligente!!!”

Se c’è un programma della D’Urso dovresti indicare lui lo schermo e gridare che c’è Tv di qualità!!!

Durante una partita della Juve potresti gridare: “Hey, Marco, guarda: un arbitraggio imparziale!”.

Santa Cunegonda, c’è Rocco Casalino: guarda Marco, un impeccabile professionista!!!!!

Marco!!! Marco, cazzo, guarda: questa è l’Italia ed è una Repubblica Civile!!!!!!!

Dio Santo… Tra un tram ed un treno c’è la stessa differenza che c’è tra me e la Leotta! Marco, cazzodibuddha, guardami: sono la Leotta!!!!!!!!!! Sono Diletta Leotta, Marco: guardami cazzo!!! Cara la mia mammifera, le assicuro che non sono la Leotta eppure siamo la stessa razza, lo stesso animale...ma credo che ci sia una discreta differenza...-

Avrei voluto gridarle tutto questo e pure di più, per poi andarmene bofonchiando altre cose rabbiose e lasciandola lì, atterrita.

Il semaforo è diventato verde ed io e la ragazza col cucciolo che in futuro crescerà convinto che i treni viaggino in mezzo alle strade cittadine e diventerà Grilloide abbiamo preso direzioni opposte.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×