scrivi

Una storia di GioMa46

Questa storia è presente nel magazine TUTT'ALTRE STORIE

"BRINDISI"

(..per ogni occasione).

109 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 19 settembre 2019 in Gastronomia

0

"Brindisi"

(..per ogni occasione).


Gentili Signore e Signori

Cavalieri e Nobil Dame

di brindar è questo il tempo

in questi giorni allegri festosi e belli

che ognor chiaman noi a far da testimoni.


Rallegriamoci or dunque

per quanto dell’Amor e/o dell'Amicizia

qui credito si dia

orsù leviamo in alto i calici ricolmi

e facciamo un brindisi in coro:


Vino, vinèllo, quanto sei buono quanto sei bello!

A fidarsi di te resta l’inganno

che da solo vieppiù vo’ discorrendo.

Da una mano ti prendo dall’antra ti lascio

ogni volta due dita più in basso

e strizzo l’occhio all’oste lasso

che di quello buono porti ancor un fiasco!”. (*)


Pe questo amore che ci tiene al mondo

prima di cantar insieme uno ritornello

di questo bicchiere voglio vedere il fondo!


Brindiamo dunque:

“Alla vita!”.


(*) (Tradizionale, elab. Giorgio Mancinelli)






Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×