scrivi

Una storia di BrunoMagnolfi

Questa storia è presente nel magazine Villi

8 giugno - la casa dei greci. (2 di 9).

Quando entrai

71 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 11 gennaio 2021 in Altro

0



Quando entrai nella casa dei greci, che sarebbe diventato il Consolato di Grecia vent’anni più tardi, se percorrendo le due rampe di scale fino a quel primo piano mi ero sentito a disagio, vuoi per il grande portone di legno in pieno centro storico, vuoi per l’odore di pietra serena che emanava dai grandi gradini sagomati della scala, mi parve, al contrario di ogni impressione, che tutto all’interno mi fosse più familiare di quanto avessi pensato, e che già dall’ingresso pareti e arredamenti attorno, fossero ancora più consoni ad ogni mia più positiva aspettativa. Nella mia stanza, quella che mi aveva assegnato la Villi, troneggiava un basso letto dalla struttura di legno, e sulle pareti scaffali vuoti a vista, illuminati dalla luce rossastra di un bel tramonto quasi estivo che penetrava da una grande finestra lontana dai piedi del letto.

Due porte opposte dominavano la camera, immettendo in altrettanti corridoi misteriosi, e si intuiva come sia le altre stanze, che tutto il resto del grande appartamento, girasse attorno ad una corte interna, fresca e silenziosa. Presi possesso della mia grande camera in maniera formale, senza capire realmente quale comportamento fosse meglio tenere, così mi limitai ad appoggiare sopra a qualche scaffale i pochi oggetti che avevo con me, quelli che mi sembravano più indicativi della mia personalità, come per una sorta di indicazione da dare alle cose. Finsi con la Villi una fretta che scongiurava qualsiasi domanda, sfuggendo il rapportarmi con una persona che in fondo non conoscevo per niente, e ammantato, come mi sentivo, di cose da fare e di impegni, accettai quasi di sfuggita la copia della chiave di casa, e infine uscii senza indugi, come tenendo il comportamento più ordinario del mondo, per tornare in quel luogo da sogno soltanto nella tarda serata.


Bruno Magnolfi


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×