scrivi

Una storia di Katzanzakis

Questa storia è presente nel magazine Intrecci e follie dell'anima

Non a me

238 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 20 dicembre 2018 in Poesia

0

C’era un’attesa di lucciole

e l’indugiare breve della sera

mentre attraversavi il fiume

i sandali a danzare nella mano

e il piede esitante

sui sassi bagnati.

Un guizzo improvviso degli occhi

e già sedevi

nel silenzio del bosco

muta

i capelli a scontrarsi nell’aria

in un gesto nervoso del capo.

Il biancore del seno

nel buio

prosciugava anche i fuochi

nel cielo.


Non a me ma alla notte

ti offrivi.



Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×