scrivi

Una storia di MarcoAmici

Torno subito

162 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 22 febbraio 2021 in Altro

0

Chissà che non avessimo pensato la stessa cosa un secondo prima che arrivasse quella brutta bestia. Ricordo il tuo abbaiare, un guaito, un sobbalzo. Per un attimo mi parve di vedere la televisione che stavamo guardando insieme e le macchine di Formula 1 che stavano sfrecciando. Poi niente più. Mi svegliai che ero a terra e tu, se non fosse stato per il tuo essere animale, saresti stato sicuramente reattivo nel chiamare i soccorsi, anche se poco avrebbero potuto fare se non mettermi su un fianco e farmi riprendere.


Chissà che cosa avrai pensato dopo che tornai in me. Semmai avessi pensato di avere un padrone non all’altezza, credo che per più di qualche volta avrei solo da darti ragione. Sicuramente le tue leccate e i tuoi strusci sul mio corpo per un attimo mi fecero dimenticare queste credenze che non posso esimermi dal costruire se guardo verso me stesso e penso a quello che sono e a quello che mi accade di tanto in tanto.


Chissà se anche il tuo cervello ogni tanto pronuncia parole strane, incomprensibili al punto da non far capire niente neanche a te, che non puoi fare altro che andar via per un po’ insieme alla tua anima. Questo non posso saperlo. Per lo meno, posso dire di no ma solo fino ad adesso. A dirla tutta, non voglio che tu sia a conoscenza di ciò. L’unica cosa di cui sono certo è che mentre mi assento per qualche minuto tu sei con me, anche se io non ti vedo e tu non riesci a penetrare quel sottile velo che ostacola il mio essere in rapporto con il mondo.


E alla fine ci ritrovammo lì, su quel divano un po’ preso a morsi. Ma eravamo sempre gli stessi. Gli stessi cuori, la stessa coscienza. La nostra.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×