scrivi

Una storia di Chrisma

Questa storia è presente nel magazine Un messaggio mai inviato - di C.F.

P.S.

Poi Spiego

36 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 04 novembre 2019 in Storie d’amore

0

La tua mancanza è qualcosa di immenso, qualcosa di incolmabile. Come mi manchi tu non mi manca nessuno. Perché solo tu mi rendevi felice, solo la tua esistenza dava un senso alla mia. Qualsiasi tuo gesto rendeva la mia vita migliore e le giornate brutte riuscivi a trasformarle in giornate migliori. Ci sono sere che sto sdraiato sul letto a fissare il soffitto e mi parte un po’ di malinconia, perché inizio a pensare ai nostri momenti,ai nostri abbracci, ai tuoi piccoli gesti nei miei confronti, che come ti ho sempre detto, piccoli non erano. Mi manchi ogni giorno in una maniera pazzesca, e anche quando ti sento vicina mi pare di sentirti lontana, perché so che non sarà più lo stesso. Mi manchi tanto ma, per favore, non tornare.

La tua ferita è ancora aperta, perché sai bene che una parte del mio cuore sarà sempre tua. Ció che vorrei sarebbe che, semmai ci ritrovassimo in gruppo, tu non ti chiudessi in te stessa; vorrei che continuassi a sorridere come sai.

Come amo.

C.F. (che non sta per codice fiscale) - Un messaggio mai inviato

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×