scrivi

Una storia di Giorgia91

Amore fa rima con Fiore

113 visualizzazioni

2 minuti

Pubblicato il 04 febbraio 2019 in Poesia

0

AMORE FA RIMA CON FIORE.

Sai a volte mi chiedo se sono in grado di spiegare l'amore quel poco che mi è stato donato che è stato messo nell'ampolla chiuso e sigillato forzato dalla mia mano mentre giuravo di non volerne più sentire ...

al poco amore questo succede !

Io l'avevo rinchiuso perché non era tanto ,e l'ho voluto tenere per me senza sciuparlo ,ma forse è cosi che si diventa duri a morire.

Come i grandi che sono sempre arrabbiati ,la terra sempre in guerra, perché l'odio ha vinto,l'uomo uccide perché odia se stesso .

Davvero vogliamo lasciare questo mondo senza un briciolo d'amore?

Allora ho cominciato ad alimentarlo a dargli la giusta terra necessaria facendogli spazio nel mio petto per far si che le sue radici si aprino per poter cominciare a espandersi.

Incominciai a mettermi al sole piuttosto che nell'angolino all'ombra,ma il mio fiore aveva bisogno di entrambi per poter nascere ,perché non puoi imparare a camminare se prima non cadi .

Aveva bisogno di acqua e io avrei fatto di tutto per procurargliene almeno un pò,allora promisi di non tirare indietro le lacrime ,perché l'amore è anche questo far vedere l'altra faccia di te ,quella che più tenevi al riparo.

Il piccolo bocciolo che era chiuso in se ora si stava schiudendo lentamente ancora con gli occhi chiusi,imparava a fidarsi di se stesso, ignaro del fatto che sarebbe stato un fiore magnifico,perché a volte l'amore non viene incoraggiato e lui stesso non crede in se .

Era diventato un enorme fiore di tutti i colori aveva i petali delicati che hanno trovato il modo di aprire le loro ali,lo stelo è rimasto duro come le sue foglie lunghe ,hanno imparato a forgiarsi dai mali,senza perdere la loro bellezza.

Poi pian piano capii che era lo stesso Fiore ad alimentare me stessa ,era riconoscente di ciò che avevo fatto per lui ,perché è questo che l'amore è ,il tanto dare senza voler in cambio niente,cosi i rami crescevano in me ,ben presto le ferite germogliavano e io guarivo.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×