scrivi

Una storia di CiroNOTARO

SCINTILLE DI LUCE

Una scintilla... custodiva il ricordo di mia madre

306 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 01 ottobre 2019 in Poesia

Tags: #CiroNOTARO #Ricordi #Scintille

0

Una passeggiata in un caldo pomeriggio d'estate,
il vociare allegro dei bimbi ormai liberi dai loro impegni scolastici, ha attirato la mia attenzione... ma non solo la mia.

Affacciata alla finestra che dà sul cortile, un'anziana signora, da lontano, osservava solitaria la scena riparata dal vetro... nel cui riflesso ho letto i suoi pensieri.


"I Ricordi son scintille

di luce "

A mamma.
di CiroNOTARO


Non è sola l'anziana alla finestra,
che aspetta per un tempo infinito
null'altro che il suo lento passare
e volge il suo sguardo sbiadito...
al di là di essa... su ogni cosa... le riporta la vita.
La sua finestra non dà sul cortile,
ma sui ricordi di vita di un tempo che fu...
e in quel tempo tiranno, implacabile e immoto,
pigramente rivive... nelle risate dei bimbi... figli suoi,
nel vociare delle donne...

sue amiche,

nel gesto galante di un uomo...

suo compagno...

e sul viso segnato dal tempo, le si abbozza un sorriso...
che il tempo non le ha ancora rapito.

Sola é... a sera,
quando la finestra si chiude sul cortile che si svuota di vita
e ombre scure, offuscano quei ricordi vitali... scintille di luce che fermano il tempo...
in una buia notte di solitaria attesa dell'alba
o forse il tramonto...

Chi sà.


In quell'istante rividi il volto di mia madre,
il volto che mi aveva lasciato tanti anni prima,
e fu come se avessi ritrovato un fiore tra le pagine di un vecchio libro.🌹

END©`iro.


Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×