scrivi

Una storia di angelaaniello

Oggi...

239 visualizzazioni

1 minuti

Pubblicato il 28 giugno 2019 in Poesia

0

Oggi il cuore ancora non esce

dal nubifragio dei nodi mediterranei

lasciati andare nella grammatica

del non senso,

senza cortesia per le identità negate

nel rapido metabolismo di un mare

che gira intorno.


Oggi quando il ritmo delle favole

belle più non addormenta

con gli occhi di viaggi visti di lato

o non raccontati,

tra folli sberleffi d'onde

e svaniti compimenti

e visionarie terre promesse

sognate senza parole,

la polvere delle dimenticanze

non mi ha saziato.


Quali scadenze ha un'anima

trascinata alla consapevolezza

dei rischi per cui non vale la pena

morire?

Oggi bugiardo il sole sfiata pezzi

di rabbia

per solitudini complementari

ed eccessi d'appelli.


Dall'utero del cielo

contorte

le lacrime scavano

buche di piombo.


A strappi l'amore oscilla

disarticolando le pene.

Nessuno ha ancora commentato, sii tu il primo!

Ottimo! Visita la libreria per gestire i tuoi magazine

×
!
La tua sessione è scaduta! Effettua di nuovo il login e spunta Ricordati di me per rimanere sempre connesso e non perdere i tuoi progressi!
Ottimo!

Controlla la tua email per reimpostare la tua password!

×